Inaugurata la nuova caserma dei Vigili del Fuoco di Tesero

Hella - We design cool shadows

E’ stata inaugurata ieri la caserma dei Vigili del Fuoco di Tesero. Una cerimonia dalla doppia valenza in quanto quest’anno si celebrano anche i 150 anni di fondazione del Corpo per una festa che animerà il paese per due giorni. Dopo la sfilata lungo le vie del paese accompagnato dalla Banda Sociale di Tesero, il corteo dei Pompieri con in testa il presidente della Federazione dei Vigili del Fuoco volontari del Trentino Luigi Maturi, il comandante del corpo dei Vigili del Fuoco di Tesero Sergio Delvai, la prima cittadina di Tesero Elena Ceschini ha raggiunto il piazzale della Caserma per la cerimonia di rito. Nel Corpo di Tesero sono attivi 28 vigili e tre aspiranti, i lavori della caserma hanno riguardato la porzione dell’edificio dedicata all’autorimessa, il muro di contenimento e il parcheggio. Ultimati nel 2019, anche a causa della pandemia l’inaugurazione è stata rinviata alla data odierna. “I lavori di ristrutturazione della caserma – ha dichiarato il comandante Delvai – erano più che mai necessari, a causa delle infiltrazioni d’acqua nel garage. Grazie al contributo dell’allora comandante Ciro Doliana, delle due amministrazioni comunali che si sono succedute e della Provincia di Trento, oggi abbiamo una caserma bella e funzionale.

Oggi, però, festeggiamo anche il nostro 150° anniversario, un traguardo ragguardevole. Da quel 24 aprile del 1874 sono passati molti anni e cambiate molte cose; i vigili del fuoco di Tesero hanno vissuto momenti difficili: due guerre mondiali, incendi e calamità fino alla terribile tragedia di Stava e la tempesta Vaia, ma lo spirito che animava i pompieri di allora è il medesimo di oggi. Ora tocca a noi trasmettere questo spirito di volontariato e di servizio alle giovani generazioni affinché la nostra storia possa proseguire”. “Un appuntamento importante – ha affermato Luigi Maturi – e molto sentito anche dalla comunità. 150 anni di attività sono davvero tanti e mi auguro che il Corpo possa continuare a lungo nel suo percorso. L’inaugurazione della caserma, invece, rappresenta un passo fondamentale per il Corpo che può svolgere un servizio ancora migliore. La caserma deve però essere anche un luogo di coinvolgimento e un punto di riferimento per la comunità come lo è stato in occasione della tempesta Vaia e del Covid 19”. La festa proseguirà anche nella giornata di oggi: per tutto il giorno la caserma aprirà le porte ai visitatori e i più piccoli potranno divertirsi e imparare alcuni segreti dei Vigili del Fuoco nelle attività di “Pompiere per un giorno”.

Cemin Sport
Martino Vanzo
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento