A Bellamonte-Castelir una gara di fine corso per i giovani sciatori della Dolomitica

Con la collaborazione della Società Sit Bellamonte, è andata in scena sulla pista Dolomitica a Bellamonte/Castelir nel pomeriggio di sabato 10 febbraio la gara di fine prima parte corso sci e snowboard 2024 organizzato dall’U.S. Dolomitica. Giornata difficile per le avverse condizioni climatiche con leggera pioggia già dalla giornata precedente che ha condizionato un po’ tutto ma chi ha partecipato si è poi anche divertito. Dei 125 inseriti sull’ordine di partenza (già qui una quindicina in meno di quelli iscritti ai vari corsi proposti), soltanto in 102 effettivi hanno poi effettuato la gara.

Primi a scendere in pista sono i bambini del gruppo dedicato annate 2015/2016 creato quest’anno, e seguito da Alice Deflorian che hanno così fatto anche da apripista, a seguire i più piccolini del 2018 e 2017 e poi su a salire per tutti i partecipanti al corso sci alpino, a seguire i circa venti partecipanti del corso snowboard e per finire gli agonisti della Dolomitica e della Cauriol dai baby agli allievi.

Se andiamo quindi a vedere la classifica generale notiamo che i valori fra i partenti sono stati confermati, nei primi due posti dell’assoluta troviamo gli allievi maschi del 2008, vince in rappresentanza della Cauriol Mirko Zorzi, seguito da Gabriel Atzori della Dolomitica, ottimo terzo posto assoluto per il cucciolo Lorenzo Redolf della Dolomitica, al quarto posto assoluto la prima atleta femminile cat. allievi 2008 Matilde Vanzetta della Cauriol. A seguire un gruppo di atleti cat. ragazzi annata 2010 dove al maschile primeggia Oliver Smesnjak e al femminile Afra Stoffie. In mezzo a loro si inseriscono nell’ordine anche le cucciole Matilde Picariello annata 2013 e Camilla Forti annata 2012.

Dorigoni

Il primo bambino del corso dedicato creato l’anno scorso, annate 2013/2014, si classifica al 26° posto assoluto e si tratta di Luca Boninsegna. A seguire troviamo poi in particolare quei bambini che hanno scelto proprio questi percorsi dedicati creati l’anno scorso e quest’anno e che sicuramente portano maggiori benefici di apprendimento e che dovrebbero portare si spera ad iscriversi nella prossima stagione ai gruppi di avviamento all’agonismo proposti dalle due società sportive.

Arredamenti Depal

Dopo la gara è andata in scena una spettacolare manifestazione di chiusura che ha visto nonostante la leggera ma continua pioggia, tanta partecipazione di genitori, zii e nonni. Sono stati premiati tutti i partecipanti con un sacchetto premio con prodotti alimentari messi a disposizione dalle due Società in collaborazione anche con alcune ditte del Pool Sportivo Dolomitica quali la Cassa Rurale Val di Fiemme, la Famiglia Cooperativa Val di Fiemme e il Pastificio Felicetti. I primi tre atleti di categoria sono saliti sul podio, dove hanno ricevuto anche una medaglia. Bravi anche i maestri della Scuola di Sci Alta Val di Fiemme che hanno consegnato ai bambini le pagelline per la partecipazione al corso.

Adesso per quanti vorranno c’è la possibilità di proseguire con il prolungamento che andrà avanti sicuramente fino a quasi fine marzo. Domenica 24 marzo è prevista sempre a Bellamonte/Castelir anche la gara sociale della Dolomitica.

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email