A Canazei e Tesero il “Diabolik” dei f.lli Manetti

Fra le numerose occasioni che la valle offre a residenti e turisti in questo periodo, fra una sciata, un mercatino, un concerto e quant’altro, c’è anche il cinema che è aperto, chi più chi meno, a Tesero, Predazzo e Canazei.

A Predazzo fra dicembre e gennaio sono stati programmati 6 film per 12 proiezioni; A Tesero dal 23 dicembre al 16 gennaio la frequenza è quasi quotidiana, mentre a Canazei c’è una fitta programmazione giornaliera (con uno spettacolo pomeridiano per bambini e uno serale) dal 18 al 29 dicembre.

Fra le varie proposte vi segnaliamo (perché almeno un giorno al cinema bisogna andarci!) il film del momento: Diabolik dei fratelli Manetti. Molto pubblicizzato anche in TV è un film che, soprattutto per chi ha superato da tempo gli anta, rischia di creare aspettative che potrebbero andare deluse, come accade per molti film tratti da romanzi e, a mio avviso ancor più, da quelli tratti da fumetti o videogiochi.

Anche per questo non si può non vedere, se non altro per dire: eh no! Il fumetto è tutt’altra cosa! Chissà che invece i fratelli Manetti non ci stupiscano e che Valerio Mastandrea riesca a non farci rimpiangere il Ginko di Angela e Luciana Giussani o che, come scrive My Movies, non sia “dopo la versione pop di Bava, un adattamento più classico che seduce di nascosto e conquista alla distanza”.

Il film, già programmato a Canazei prima di Natale sarà riproposto al Marmolada martedì 28 alle ore 21.15 e il giorno successivo, mercoledì 29 dicembre, al comunale di Tesero, sempre alle 21.15.

A Tesero la pellicola sarà riproposta anche, alla stessa ora, il 5 e 6 gennaio.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento