A Lavazè il cielo si tinge di azzurro

L’albo d’oro dei Campionati del Mondo di skiroll fiemmesi si apre con la vittoria del bolzanino Matteo Tanel, che ieri a Lavazè ha vinto l’individual start sulla nuova pista. Nelle altre gare disputate ieri oro anche per Linn Sömskar (SWE), Olexandr Lisohor (UKR) e Hana Mazi Jamnik (SLO).

Tra gli atleti in gara c’è stata una defaillance imprevista: il russo Alexander Bolshunov, l’atteso campione olimpico e mondiale, in mattinata ha preso di corsa la strada dell’ospedale di Cavalese per un forte dolore ai denti. Lo hanno curato, ma ha dovuto stare fermo ieri e lo sarà anche oggi con la sprint. Sabato e domenica il russo però ritorna in gioco, Tanel permettendo. Già, perché Tanel non nasconde la voglia di fare bis sul Cermis e – sotto sotto – punta anche alla Coppa del Mondo. Ieri, infatti, l’atleta del Team Robinson Trentino è balzato in testa alla Coppa perché il lettone Raimo Vigants è finito addirittura 12°. Ora Matteo Tanel guida con 39 punti di vantaggio, terzo rimane Emanuele Becchis che oggi tenterà il colpaccio nella sprint, in programma a Ziano di Fiemme alle ore 17.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento