A Pampeago si chiude la stagione

Il 21enne neo-finanziere Gianlorenzo Di Paolo riscatta prontamente l’uscita di ieri in gara 1 andando a prendersi una bella vittoria nell’odierno slalom FIS valido per il “Trofeo Paolo Varesco”. Secondo a metà gara dietro al vincitore di ieri Stefano Gross (finito poi 11°), Di Paolo si è assicurato la vittoria finale precedendo sul podio gli austriaci Ralph Seidler (+0”24) protagonista di una grande rimonta dalla 20^ piazza parziale con il miglior tempo nella seconda run, e Jokob Greber, che conferma il risultato della prima discesa concludendo terzo a 54 centesimi dal vincitore. Sfiora il podio, lontano appena 4 centesimi, il portacolori del C.S. Esercito Benjamin Jacques Alliod, mentre al quinto posto si è classificato il carabiniere altoatesino Hannes Zingerle. Completano quindi la top-10 Marco Abbruzzese 6°, Andrea Ballerin 7°, Manuel Ploner 8°, Edoardo Saracco 9° e Alex Hofer 10°.

Lo slalom femminile è invece stato vinto dalla 21enne della Val Casies Laura Steinmair, brava a risalire dalla terza posizione parziale fino al gradino più alto del podio precedendo con l’importante distacco di 1”41 l’austriaca Sophia Waldauf, che bissa così il secondo posto di ieri, mentre al terzo posto troviamo, staccata di 1”48 dalla vincitrice, la slovena Nika Tomsic. Ai piedi del podio, sfuggitole per 7 centesimi, troviamo la carabiniera Emma Wieser poi a seguire l’olandese Kiara Derks 5^, la slovena Anja Oplotnik 6^, l’austriaca Sarah Plantl 7^, la statunitense Stella Johansson 8^, la “Fiamma Gialla” Francesca Fanti 9^ davanti alla svizzera Svenja Pfiffiner che completa la top ten.

A conclusione della gara odierna è stato anche assegnato il “Trofeo Mario Deflorian” attribuito, sommando i punti FIS delle gare di ieri ed oggi, al miglior uomo e alla miglior donna della speciale classifica combinata. A vincere in campo maschile è stato Hannes Zingerle mentre al femminile la Coppa è andata all’austriaca Sophia Waldauf.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento