Aggiudicati i lavori per tribune e Centro FISI a Lago di Tesero

Aggiudicato il secondo lotto dei cinque che compongono i lavori di adeguamento dello stadio del fondo al Lago di Tesero per le Olimpiadi e Paralimpiadi Milano-Cortina 2026. Negli uffici di Apac si è conclusa la procedura negoziata, svolta su delega del Comune di Tesero, per l’affidamento dell’unità funzionale “1B (Tribuna e FISI)” della riqualificazione. Si tratta dell’intervento da 4.184.150,20 di euro che riguarda la demolizione e ricostruzione dell’edificio ex tribuna e la realizzazione del nuovo centro della Federazione italiana sport invernali, nell’ambito dell’impianto sportivo dove sono partiti in estate i lavori del primo lotto (per il nuovo volume interrato con gli spogliatoi degli atleti e i locali tecnici).

Hella - We design cool shadows

Il termine di esecuzione dei lavori per l’unità funzionale 1B è stabilito in 325 giorni naturali consecutivi dalla consegna dei lavori.

I Lavori di adeguamento dello stadio del fondo al Lago di Tesero UF1B (Tribuna e FISI): Olimpiadi Milano-Cortina 2026” rientrano nell’ambito delle opere olimpiche di Milano-Cortina 2026 e sono realizzati dalla Provincia su delega del Comune di Tesero beneficiario dei finanziamenti statali. Si tratta del secondo dei cinque interventi previsti per la riqualificazione dello Stadio per lo sci di Fondo nel comune di Tesero finanziato per complessivi 18,6 milioni di euro e che comprende:
Lotto Funzionale 1A – Nuovo volume interrato: per gli spogliatoi atleti ed i locali tecnici
Lotto Funzionale 1B – Demolizione e ricostruzione edificio ex tribuna per spazi per eventi e postazioni tecniche – realizzazione nuovo centro federale
Lotto Funzionale 2 – Manutenzione straordinaria dell’impianto sportivo
Lotto Funzionale 3 – Adeguamento piste da sci, impianto d’innevamento e illuminazione, approvvigionamento idrico
Lotto Funzionale 4 – Realizzazione pista da skiroll

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento