AIDO. Associazione Italiana Donatori Organi: una scelta in comune

 

Nome dell’Associazione :  A.I.D.O. Associazione Italiana Donatori Organi, Tessuti e Cellule – Gruppo Comprensoriale Val di Fiemme – Sede a Tesero c/o Casa della Cultura – via Fia 4.

Anno di fondazione: Il Gruppo Comprensoriale è nato nel 2009 dalla fusione dei Gruppi Comunali della Val di Fiemme, tutti nati negli anni 80, come espansione dei donatori di sangue.

Nome del presidente:  Ciresa Piera – Tesero

Componenti del Direttivo :  Cavada Clara , Caviola Mario, Tonini Sofia (Molina di Fiemme), Zeni Adriana (Daiano), Zanon Elena, Zanon Franco, Carpella Tullia, Braito Luigina, Zanon Beatrice, Silla Emanuela, Zanon Lucio, Fabiani Giampietro (Tesero)

Si cosa si occupa: Si organizzano incontri con le scuole, manifestazioni sportive, serate informative insieme a medici e trapiantati, culturali e musicali, e giornate dedicate all’informazione sulla donazione degli organi.

Scopi e obiettivi: Lo scopo dell’Associazione è la promozione, nel nome della solidarietà sociale, della cultura della donazione di organi, tessuti e cellule. Promozione di stili di vita atti a prevenire l’insorgere di patologie che possano richiedere come terapia il trapianto di organi. Provvedere alla raccolta di dichiarazioni di volontà favorevoli alla donazione post mortem a scopo di trapianto.

Cosa è stato fatto nel 2020:

Nel 2020 causa Covid, non è stato possibile fare un granché, ma nei primi due mesi abbiamo avuto gli incontri con le scuole superiori di Cavalese e Predazzo, una serata informativa a Cavalese per informare la popolazione sull’opportunità di poter esprimere la propria volontà in Comune, all’emissione della carta di identità. Lo slogan “Una scelta in comune” invita ad esprimersi presso l’ufficio anagrafe dei comuni di residenza.

Cosa vorremmo fare nel 2021: Nel 2021 vorremmo ripetere gli incontri con le scuole, organizzare delle manifestazioni, magari in collaborazione con associazioni sportive o culturali, ma causa Covid al momento nulla è programmato.

Il motto dell’associazione è : “Da una vita spezzata una vita può risorgere.”

Perché aderire: Aderire ad AIDO significa aver compreso il valore della vita , con un gesto di amore si  può donare vita e speranza a chi soffre.

Curiosità: Le testimonianze dei trapiantati catturano come un film.

Contatti in Valle: Piera Ciresa- Tesero – cell. 3427762652 – www.aido.it, ci trovate anche su facebook aido Fiemme.

 

Francesco Morandini

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento