Aisciuda Ladina: celebrazione della lingua e cultura ladina in Val di Fassa

Martedì 2 e mercoledì 3 maggio, la Val di Fassa ospiterà l’Aisciuda Ladina, una serie di eventi dedicati alla celebrazione e alla promozione della lingua e della cultura ladina. Gli incontri si terranno presso l’Istituto Culturale Ladino e il Museo Ladino di Fassa, mettendo in luce l’importanza della preservazione delle lingue di minoranza e delle tradizioni culturali.

Hella - We design cool shadows

Il primo evento, martedì 2 maggio alle 17.30, si svolgerà nella Sala Grana dell’Istituto Culturale Ladino e presenterà i risultati dell’inchiesta sociolinguistica CLAM 2021. Amministratori, politici e cittadini avranno l’opportunità di comprendere come la lingua ladina viene utilizzata oggi, valutare l’efficacia delle politiche linguistiche adottate e discutere i punti di forza, le debolezze, le minacce e le sfide future per la lingua ladina e altre lingue minoritarie.

Cemin Sport

Il secondo evento, mercoledì 3 maggio alle 17.30, si terrà presso il Museo Ladino di Fassa e si intitola “L’identità ladina si tinge di nuove identità”. Questo incontro esplorerà l’interazione tra la cultura ladina e le culture di altri popoli che hanno condiviso le loro radici nella Val di Fassa. I partecipanti avranno l’opportunità di scoprire e celebrare la diversità di lingue, musiche, pietanze, simboli e abiti, in un ambiente di reciproca conoscenza e arricchimento culturale.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email