All’Alochet si è chiusa la stagione con baby e senior

Con la gara interzonale per baby e cuccioli, abbinata con la prima edizione della «Alochetepiasc» promozionale disputata in località Alochet sopra Moena, si chiude la stagione per il circuito Fisi Dao Conad, che ha visto lo stesso giorno affrontarsi nella formula a skating sia i piccolini under 12 su distanze varie fino ai 2 km i piccoli fondisti del futuro e alcuni atleti giovani e senior, con l’obiettivo di divertirsi e sfidarsi fra di loro sulla distanza dei 10 km. Un doppio appuntamento organizzato dall’Us Monti Pallidi del presidente Carlo Ganz, con in palio il Trofeo Comune di Moena.

Partendo dai cuccioli, visto che come previsto dal regolamento FISI Trentino, i baby gareggiano senza una classifica individuale, sulla distanza dei 2 km ha primeggiato Gioia Bettega del Primiero, davanti ad Ilary Terzer del Castello di Fiemme e Gaia Debertolis del Primiero. A chiudere la top five troviamo poi Anna Ciaschi del Marzola e Sofia Piazzi della Cornacci.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

In campo maschile affermazione per Filippo Giovanni Guadagnini della Dolomitica, capace di precedere sul traguardo per pochi centesimi Francesco Zorzi della Cauriol e Davide Trettel del Cermis. Subito dietro Gioele Campostrini del Brentonico e Martin Dellagiacoma della Dolomitica.
Nella graduatoria per società, che include anche i grintosi baby, ha primeggiato l’Us Primiero con 633 punti, davanti alla Dolomitica con 568 e al Fiavè con 483. Seguono Cornacci e Monti Pallidi.

È poi risultata molto partecipata a combattuta la prima edizione dell’«Alochetepiasc» sui 10 km a tecnica libera. In campo maschile si è imposto Stefano Detassis del Marzola, capace di bruciare allo sprint Tiziano Conti della Cornacci. Seguono in classifica Thomas Rinner del Robinson ski Team, Julian Brunner del Team Futura, Ivan Debertolis e Tommaso Andreolli.

Foto: Il podio maschile della gara promozionale – FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email