Amsterdam Sinfonietta inaugura i “Suoni” in valle

Il primo appuntamento con “I suoni delle Dolomiti” nelle valli dell’Avisio sarà venerdì 26 agosto alle ore 12 in località La Porta nel Gruppo Cornacci – Monte Agnello a quota 2.154 m.

Un panorama a perdita d’occhio sulle cime dolomitiche che spazia dal Lagorai al Brenta fino alle Alpi farà da cornice alle note della miglior orchestra d’archi dei Paesi Bassi che si conquistata fama internazionale, Amsterdam Sinfonietta.

L’orchestra di musicisti da camera composta da 22 elementi, sotto la guida del direttore artistico Candida Thompson, proporrà l’originale cifra stilistica di eseguire per il pubblico i grandi classici attraverso moderne riletture.

Per il concerto si potranno attraversare le installazioni artistiche di LandArt, valore aggiunto dell’appuntamento, salendo da Pampeago (20 minuti se si prende la seggiovia Agnello). Ma si può salire anche dal versante predazzano, con o senza impianti.

Amsterdam Sinfonietta suona musiche di Maurice Ravel, Joseph Kosma, Ludwig van Beethoven, Ralph Vaughan Williams in originali arrangiamenti. Per questa peculiarità di arricchire il proprio repertorio spaziando dai classici a opere di nuova commissione, legando tradizione e innovazione, l’orchestra è invitata sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo in tournée che l’hanno vista esibirsi in Europa, Australia, Cina e Sud America.

Programma: 

Traditional: Misirlou.
Joseph Kosma: Autumn Leaves (arr. T. Takemitsu)
Ludwig van Beethoven: String Quartet op.95 “Quartetto Serioso” (version for String Orchestra)
Ralph Vaughan Williams: The Lark Ascending (arr. Martin Gerigk)

Escursione con le Guide Alpine del Trentino
ad € 15,00 a persona (sotto gli 8 anni gratuita). Agevolazione del 20% per i possessori di Trentino Guest Card e Card di territorio. Prenotazione obbligatoria presso l’Apt Val di Fiemme, numero telefonico 0462 241111, o al seguente link entro le ore 12 del giorno antecedente l’escursione.

Recupero in caso di maltempo
ore 17.30 Palafiemme, Cavalese
I biglietti per l’accesso gratuito in sala sono in distribuzione fino ad esaurimento posti dalle ore 15.30 presso la cassa del teatro.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento