Argento, oro, argento: la tripletta di Giacomo Bertagnolli

Una performance leggendaria per Giacomo Bertagnolli alle paraolimpiadi di Pechino. L’atleta delle Fiamme Gialle, dopo aver conquistato la medaglia d’argento in Super-G e quella d’oro in supercombinata, sale di nuovo sul secondo gradino del podio nello slalom gigante della categoria vision impaired.

In testa dopo una fantastica prima manche, Giacomo, come sempre coadiuvato dal bravissimo Andrea Ravelli, ha subìto la rimonta nella frazione decisiva dell’austriaco Johannes Aigner, secondo a metà gara, che alla fine ha preceduto il nostro straordinario portacolori per 1 secondo e 68 centesimi.

Per il finanziere di Cavalese si tratta della settima medaglia complessiva ai Giochi Paralimpici invernali, rassegna in cui vanta lo straordinario palmarès di 3 ori, 3 argenti e 1 bronzo.

L’ultimo appuntamento di Bertagnolli e Ravelli alle Paralimpiadi cinesi sarà lo slalom speciale, in programma sabato 12 marzo.

FOTO: Fiamme Gialle

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento