Arrivano i cartelli salva-ciclisti

Sessantasei cartelli stradali con l’indicazione “Rispetta il ciclista” e la raccomandazione di rallentare e stare distanti verranno posizionati lungo le strade del Trentino nei mesi a venire. La Provincia fa sapere che l’installazione inizierà già nei prossimi giorni a Passo Coe, Passo Durone e Campiglio, quindi lungo le strade interessate dalla tappa del Giro d’Italia della prossima settimana. Negli altri tratti stradali, i cartelloni verranno montati entro aprile 2021, per evitare che le intemperie e l’attività di sgombero neve rovinino i nuovi segnali durante la stagione invernale.

L’iniziativa segue una mozione, approvata dal Consiglio provinciale lo scorso febbraio, che impegnava la Giunta ad intervenire in tema di sicurezza della mobilità ciclistica, al di fuori dei percorsi ciclabili, realizzando una cartellonistica per favorire l’attenzione nei comportamenti e il rispetto di semplici regole, sia da parte degli automobilisti che dei ciclisti, con l’obiettivo di contrastare i pericoli e ridurre gli incidenti.  In considerazione dell’incremento dei ciclisti, l’obiettivo è quindi quello di prevenire i pericoli che derivano dalla convivenza sulle strade delle biciclette con i mezzi a motore. I cartelloni verranno posizionati lungo i tratti stradali già individuati dalle “Grandi salite del Trentino”.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Un commento su “Arrivano i cartelli salva-ciclisti”

  1. Bella Iniziativa ma visto che si è deciso che gli automobilisti vanno educati con i cartelli sule strade, allora bisogna fare altrettanto con i ciclisti e aggiungere un cartello anche per loro con la scritta “Stai in fila indiana”, o sono solo gli automobilisti da educare? secondo me sono entrambi.

    Rispondi

Lascia un commento