“Aurona Ores”: un tesoro al Museo Ladino

Novità al Museo Ladino che, venerdì 15 dicembre, alle 17.00, ospiterà il lancio del brand “Aurona Ores” (gioielli Aurona, dal ladino), una collezione di gioielli in porcellana del tutto nuova, che unisce simboli antichi e argille del territorio con l’arte di due giovani donne fassane che vogliono raccontare la Val di Fassa e la sua identità attraverso la bellezza.

Fassa Coop

Aurona Ores nasce appunto dalla collaborazione fra Katiuscia Rasom, di Kreides Studiolo – laboratorio artistico in Val di Fassa – e Carlotta Nemela di Ginger&Me – fucina creativa di ornamenti e bijoux lavorati a mano. Carlotta e Katiuscia si sono unite per creare una raccolta originale di gioielli che raccontano della terra fassana, appunto attraverso la terra e i simboli di un passato, quello ladino, ricco di magia e meraviglia. Il nome scelto per il connubio esprime questi valori, poiché riporta al misterioso Regno dei Fanes e ai suoi personaggi; un nome adatto per onorare il legame con la propria terra, che rappresenta un ponte fra passato, presente e futuro. Dopo un anno di ricerche e sperimentazioni, dunque, sono nati dei pezzi unici, figli delle crete delle Dolomiti e della magia dei racconti epici.

Catinaccio Rosengarten

“La Majon di Fascegn” ha accolto con entusiasmo l’iniziativa, che offre davvero l’opportunità di dare una casa a questi gioielli in un sede, quella del Museo, dove il tesoro storico e identitario attende di essere valorizzato e di uscire allo scoperto. È la miscion dell’istituzione, orgogliosa di poter essere partner e di essere stata scelta dalle due artiste per presentare per la prima volta le loro creazioni”, così la direttrice Sabrina Rasom. “Al Museo mostreremo la collezione Sommavida nella quale sono raffigurati volti di donna con copricapi importanti, impreziositi con le rose ladine propiziatorie. Ripresi in chiave moderna, questi simboli onorano ciò che la montagna rappresenta per tutti: un ponte di connessione fra forze del cielo e della terra”, ecco il messaggio che vogliono comunicare le artiste invitando tutti a partecipare all’evento. Un evento che arricchisce e incuriosisce ulteriormente attraverso un’esperienza di laboratorio e cultura, organizzata a numero chiuso in occasione della serata, per far sperimentare più nel profondo il concetto di Aurona Ores. Per partecipare all’iniziativa è richiesta prenotazione attraverso il link: https://forms.gle/Uc15EmhMX33jpWbB7

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email