Bambini che sognano di volare

Ci sono bambini che sognano di volare. Non con le ali di piume e cera come Icaro, ma con gli sci ai piedi. È l’US Dolomitica di Predazzo a permettere a ragazzini e ragazzine di realizzare il desiderio di librarsi nell’aria, proprio come uccelli capaci di sconfiggere la forza di gravità.

Stanno per partire anche quest’anno i corsi del progetto “Salto Val di Fiemme” per far approcciare i più piccoli a questa disciplina. Sono previste delle sedute atletiche, in genere due volte alla settimana, inizialmente presso il campo sportivo, poi gradualmente ci si sposterà al Centro del Salto sui trampolini. L’avvicinamento a salto e combinata nordica viene consigliato a bambini e bambine nati tra il 2010 e il 2013. Tutta l’attrezzatura necessaria verrà messa a disposizione dalla società. La quota richiesta per il periodo dicembre 2020-maggio 2021 è di 100 euro, comprensivi di tessera Dolomitica e FISI. Per ulteriori informazioni contattare Davide Boninsegna al numero 347 9768603. (Per info sui corsi di fondo, iniziati questa settimana, e delle altre discipline invernali contattare invece la segreteria della Dolomitica al numero 0462/501783).

Davide Boninsegna, punto di riferimento organizzativo per il settore salto della società sportiva di Predazzo, rassicura i genitori: “Non è affatto uno sport pericoloso!”. E a bambini e bambine di Fiemme e Fassa dice: “Venire a provare l’emozione di volare!”.

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento