Ben-essere, creatività e natura alla “Stazione” di Predazzo

“Nelle prime settimane di apertura abbiamo potuto constatare che questo luogo è stato accolto come un centro vitale dove trovarsi, incontrarsi e trascorrere dei momenti di studio, di lettura, ma anche di relax e di socialità”.

Lo afferma un comunicato della “Stazione: destinazione cultura” come è stata ribattezzata la biblioteca comunale di Predazzo.

In questa prospettiva e con il desiderio di offrire dei momenti di serenità, vengono proposti a partire da venerdì 23 marzo una serie di laboratori dal titolo “Benessere, creatività e natura”, curati da Tatiana Tulini.

Tecniche olistiche, ludiche e di sperimentazione artigianale sono gli ingredienti del percorso, che invitano a rallentare per trovare il proprio equilibrio e raggiungere uno stato di benessere attraverso la libera espressione del proprio lato creativo.

Fassa Coop

Si tratta di sette incontri rivolti ad un pubblico adulto per esprimersi liberamente attraverso l’arte e condividere con i compagni di viaggio suggestioni e pensieri

 E’ possibile partecipare ai singoli incontri, anche se il percorso è studiato per sperimentare alcune tecniche artistiche ed esplorare attraverso il linguaggio della natura vari aspetti del nostro essere. Sarà un viaggio creativo alla scoperta di noi stessi, dove il filo conduttore è la natura.

Catinaccio Rosengarten

Gli incontri si terranno presso LA STAZIONE / destinazione cultura alle ore 17 a cadenza settimanale ogni venerdì dal 23 marzo al 14 giugno, tranne il 23 aprile che cade di martedì. La durata di ogni incontro sarà di un’ora e mezza circa.

La partecipazione è gratuita, ma richiede la prenotazione, contattando LA STAZIONE / destinazione cultura.
tel. 0462 501830; whatsapp 335  6565688,  biblioteca@comune.predazzo.tn.it

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email