Boninsegna e Chenetti trionfano in Coppa Italia giovanile

La Coppa Italia giovanile di salto e combinata nordica ha fatto tappa a Tarvisio, in Friuli Venezia Giulia, e il copione non cambia con gli atleti trentini ancora protagonisti, in particolar modo nella categoria più attesa, la under 14. Il fiemmese di Panchià Manuel Boninsegna si è infatti aggiudicato la sfida di salto speciale dal trampolino K31 e il fassano di Moena Martin Chenetti ha invece fatto sua la prova di combinata nordica sulla distanza dei 3000 metri.

I due promettenti ragazzi del Comitato Trentino in entrambe le gare si sono invertiti il secondo gradino del podio con l’alfiere della Monti Pallidi secondo nel salto e il portacolori della Dolomitica secondo in combinata, mentre nel salto speciale in terza posizione troviamo il solandro Daniel Dell’Eva del Monte Giner e in combinata Tobias Chenetti della Monti Pallidi.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

Nella sfida al femminile under 14 solito dominio dello Sci club Gardena con Johanna Mahlknecht vincitrice nel salto e Leonie Runggaldier prima in combinata e seconda nel salto. Rilevante la prestazione degli alfieri del Monte Giner nella under 12, grazie a Daniel Dell’Eva vincitore nel salto speciale dal trampolino K21 e terzo in combinata, quindi con Daniel Taraboi che ha ottenuto la piazza d’onore sia nel salto, sia nella combinata alle spalle dell’atleta di casa Samuele Beltrame. Fra i piccolini under 10 si è assistito all’ennesima doppietta stagionale di Filippo Bruni del Monte Giner, primattore sia nel salto sia nella combinata nordica.

Foto: Il podio della Combinata Under 14 – FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email