Bryan Adams, Christmas Time

Il rocker canadese per definizione affronta il Natale con la grinta e la convinzione che troviamo nella sua intera discografia. La sua voce graffiante ci offre un modo meno mieloso di raccontare il Natale aggiungendo una cifra diversamente poetica per cantare la festa più importante dell’anno.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento