Camminata rinfrescante a Lases e alle buche di ghiaccio

Le proposte della rete delle Riserve val di Cembra Avisio proseguono Sabato 20 agosto con una camminata rinfrescante al lago di Lases e alle “buche di ghiaccio”.

Guidati da Luca Stefenelli, accompagnatore di media montagna, si scopriranno alcuni luoghi unici e curiosi: il Lago di Lases, specchio d’acqua particolarmente suggestivo e sito tutelato come biotopo provinciale per l’unicità dell’habitat delle sue sponde, e la Val Fredda. Questa valletta deve il suo nome alla presenza nel fondovalle di molte “buche di ghiaccio” (buse del giaz) che creano un microclima freddo, molto simile a quello che possiamo trovare in alta montagna, anche in piena estate. 

Al rientro, visita alla Cantina Micheli, una giovane e interessante realtà nel mondo vitivinicolo cembrano, e assaggio dello spumante 1223 kg Brut Metodo Classico.

Informazioni organizzative:
  • Ritrovosabato 20 agosto alle 14.45 a Lona, al parcheggio lungo la SP 71 nei pressi del Bar Ezzo (vedi indicazioni su Google Maps)
  • Difficoltà: Il percorso ha una lunghezza di circa 6 km totali e prevede un dislivello di 200 metri in salita; è quindi adatto a tutti e non prevede particolari difficoltà.
  • Il rientro è previsto attorno alle 19.30. 
  • Abbigliamento: consigliamo abbigliamento adatto a camminare in montagna, scarpe da trekking, bastoncini, giacca antipioggia. 
  • Costo: la partecipazione prevede un costo di euro 10 a persona, che include una degustazione di spumante con un assaggio di prodotti locali alla Cantina Micheli. 
  • Iscrizione obbligatoria entro venerdì 19 agosto e fino ad esaurimento dei posti disponibili a reteriservecembra@gmail.com o al 349 5805345 (preferibilmente via whatsapp o SMS). 
  • Chi volesse condividere l’automobile con altre persone, può segnalarlo in fase di prenotazione. Più riusciamo a ridurre il nostro impatto ambientale… meglio è!
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento