Campionesse d’Europa… passando per Cavalese

C’è un po’ di giusto orgoglio cavalesano oggi nel leggere i giornali e nel rivedere le immagini che raccontano la vittoria dell’Italia agli Europei femminili di pallavolo. Da Belgrado ieri sera il grido di trionfo delle ragazze guidate dal CT Davide Mazzanti è giunto forte  anche in Val di Fiemme, alla quale il gruppo è tanto legato.

Infatti, da anni le nazionali maschile e femminile si allenano nel palazzetto “Arpad Weisz” dell’istituto d’istruzione “La Rosa Bianca” di Cavalese. Una lunga collaborazione che ha portato alla nascita anche di legami e amicizie: ieri sera – come nel corso delle precedenti partite – il vicepreside Michele Malfer ha ricevuto aggiornamenti in tempo reale da Marcello Capucchio, il team manager della nazionale. Dalla panchina a bordo campo, emozioni e risultati volavano veloci verso la Val di Fiemme!

L’ultimo ritiro delle neocampionesse europee è stato tra aprile e maggio, quando Mazzanti e le pallavoliste Ofelia Malinov e Alessia Orro hanno anche trovato il tempo di incontrare gli studenti della scuola per parlare di sport, valori e impegno. Quell’impegno che ieri ha portato le ragazze Azzurre sul tetto d’Europa. A esultare con loro, insieme al resto d’Italia, anche Cavalese. Al prossimo ritiro fiemmese ci sarà da festeggiare! 

Ora occhi puntati sulla squadra maschile, che a luglio aveva iniziato proprio da Cavalese la preparazione per gli Europei. 

 

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento