Canazei si prepara per la UCI Enduro World Cup

Il 24 e 25 giugno Canazei ospita UCI Enduro World Cup Val di Fassa Trentino, una tappa della Coppa del Mondo di MTB, che dopo il rinnovamento dovuto all’accordo tra UCI (Union Cycliste Internationale) e WBD (Warner Bros. Discovery), da quest’anno ingloba varie sfide delle discipline della mountain bike.

La Val di Fassa negli ultimi anni è stata sede di Enduro World Series (EWS) che (dal 2023) viene elevato allo status di Coppa del Mondo UCI, riconosciuto quindi come UCI Mountain Bike Enduro World Cup (EDR). Ecco che Canazei si prepara ad accogliere, a fine giugno, i piloti e i team più forti del pianeta, entusiasmanti duelli sul filo del secondo, i migliori marchi dell’industria della bike assieme ai meccanici più qualificati.

Dorigoni

I percorsi di gara sono allestiti sui sentieri del Fassa Bike District, tra le aree del Ciampac (Alba di Canazei), Belvedere (Canazei) e Col Rodella (Campitello). Il cuore pulsante dell’evento con il palco e tutti i servizi si sposta dal centro di Canazei a poca distanza lungo il fiume Avisio in un’ampia area con accanto Villaggio Evento, Paddock delle squadre e Area Expo. Una decisione presa dal Comitato Organizzatore Fassa Bike per migliorare i servizi e la godibilità della manifestazione da parte dei partecipanti e del pubblico che aumenta, di anno in anno. Tra il resto, questa zona è vicina alla cabinovia Canazei-Pecol, impianto di risalita strategico per assistere da bordo pista alla gara. La competizione fassana, infatti, è una delle poche in calendario a permettere al pubblico di accedere alle prove speciali EDR e E-EDR anche in quota, grazie a funivie e seggiovie che, sin dal tragitto, offrono un punto di vista privilegiato sulle Dolomiti Patrimonio UNESCO.

Arredamenti Depal

Foto: APT Val di Fassa

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email