Scherzi in natura: il carnevale al MUSE

Piante che “si travestono” da sassi per non essere mangiate, rapaci notturni che si confondono con le tinte della corteccia fino a “scomparire” e pesci che, per intimidire i predatori, sfoderano un grande “occhio” finto sul loro corpo. Sono solo alcune delle strategie che molte piante e animali mettono in campo per difendersi da potenziali pericoli, trarre vantaggi o riuscire a comunicare. Martedì 1 marzo 2022, in pieno spirito di Carnevale, il MUSE propone “Scherzi in Natura”, un pomeriggio di attività, laboratori e corner informativi che, declinati in chiave scientifica, giocheranno proprio sui temi del mascheramento e dello scherzo. Come immagine promozionale dell’evento è stato scelto un allocco di Lapponia, animale campione di mimetismo grazie al suo piumaggio che richiama perfettamente i colori della corteccia degli alberi.

Tra le attività in programma, tutte comprese nel biglietto d’ingresso al Museo, il laboratorio “Le maschere degli animali”, in collaborazione con lo Studio d’Arte Andromeda di Trento, il laboratorio “My handimals” e particolari corner tematici su illusioni ottiche e il camuffamento nel mondo animale e vegetale.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento