Carpano quarta, Ganz ottava

Non è riuscita la doppietta all’Italia, che questa mattina ha visto alle Olimpiadi di Pechino la coppia Michela Moioli e Omar Visintin vincere la medaglia d’argento nella prima storica edizione della gara di snowboardcross a squadre. Al terzo posto il Canada, dopo la caduta che ha visto coinvolta anche la fassana Caterina Carpano, che ha chiuso insieme a Lorenzo Sommariva ai piedi del podio.

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

“Siamo una squadra forte – commenta l’atleta di Pozza di Fassa –, speriamo che lo snowboard cresca sempre di più e che la gente apprezzi questo bellissimo sport. Ovviamente c’è da una parte la soddisfazione per l’argento di Omar e Michela, perché arrivare in finale con due squadre è stata una bella emozione. Noi ce l’abbiam messa tutta ma oggi non è andata”.

Ottavo posto, invece, per la staffetta 4×5 femminile italiana, composta dalla moenese Caterina Ganz (per lei la seconda frazione), Anna Comarella, Martina Di Centa e Lucia Scardoni. Il quartetto azzurro ha battuto in volata il Canada, terminando a 3’39” dalla Russia che ha vinto la gara.

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Un commento su “Carpano quarta, Ganz ottava”

I commenti sono chiusi.