Cavalese, la caserma dei pompieri sarà ristrutturata e ampliata

Sì al finanziamento per la manutenzione straordinaria e l’ampliamento della caserma dei vigili del fuoco volontari di Cavalese, che è anche sede distrettuale dei pompieri di Fiemme e punto di riferimento della protezione civile per le emergenze nell’intera valle.

La Giunta provinciale, su proposta del presidente Maurizio Fugatti, ha approvato il contributo per l’intervento promosso dalla Comunità territoriale della valle di Fiemme, proprietaria dell’immobile, d’intesa con il Comune. Le risorse stanziate dalla Cassa provinciale antincendi ammontano a 307.642,01 euro, pari all’85 per cento della spesa massima ammissibile (361.931,78 euro).

“La Provincia autonoma di Trento – afferma il presidente Fugatti – sostiene il progetto di riqualificazione promosso dalle istituzioni territoriali per ammodernare e migliorare la sede operativa dei vigili del fuoco volontari di Cavalese che è anche un punto di riferimento per un ambito più grande. Le sedi distrettuali sono infatti luoghi di appoggio importanti per la gestione delle grandi emergenze – come lo è stata ad esempio Vaia – alle quali sono chiamate a prendere parte le diverse strutture operative che fanno capo al sistema di protezione civile del Trentino. Ai vigili del fuoco di Cavalese e di Fiemme, che sono sempre presenti come i colleghi di tutto il nostro territorio, rinnovo il messaggio di vicinanza della Giunta e l’apprezzamento da parte della comunità”.

“Una bella notizia – così il presidente della Comunità territoriale di Fiemme Giovanni Zanon – in quanto si tratta di un intervento atteso dagli operatori della protezione civile del nostro ambito e dalla popolazione. Come Comunità siamo pronti ad andare avanti per la realizzazione, attuando un progetto che è stato rivisto più volte proprio per soddisfare al meglio tutte le esigenze. Da parte nostra c’è sicuramente soddisfazione per il via libera ad un intervento di riqualificazione della caserma distrettuale, in comodato d’uso al Comune di Cavalese per ospitare il proprio Corpo, che è un presidio per tutta la valle”.

“Accogliamo con grande soddisfazione il via libera al finanziamento da parte della Provincia a sostegno della caserma distrettuale dei vigili del fuoco volontari di Fiemme che ospita anche i pompieri di Cavalese – afferma Sergio Finato, sindaco di Cavalese –. Ci auguriamo che si possa partire al più presto con i lavori attesi da anni dal nostro Corpo, per i quali manifesto sempre un sentito ringraziamento, per la disponibilità e l’impegno garantita a servizio della popolazione”.

Il progetto definitivo di manutenzione straordinaria e l’ampliamento prevede:

  • l’ampliamento dell’autorimessa per i mezzi di intervento
  • la manutenzione del castello di manovra (la struttura per le esercitazioni), in particolare delle sue parti esterne
  • la realizzazione di un nuovo spogliatoio femminile e l’ampliamento dell’attuale spogliatoio
    maschile con contestuale adeguamento degli impianti elettrico e termo-idraulico
  • l’ampliamento del parcheggio nella zona nord della caserma
  • la manutenzione della copertura
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento