Cecilia Trettel alla guida della Banda Sociale di Cavalese

La Banda Sociale di Cavalese durante l’Assemblea Ordinaria del 13 ottobre scorso ha eletto un nuovo Consiglio Direttivo composto da Valentino Proietti, Matteo Zendron, Alessandro Delvai, Cecilia Trettel, Giovanni Deidda e Nicola Politi, un giusto mix di consiglieri d’esperienza con giovani bandisti. Durante la prima riunione del neo costituito Consiglio è stata eletta la prima presidente donna della storia della Banda Sociale di Cavalese: Cecilia Trettel. Cecilia faceva già parte dell’ultimo Consiglio direttivo ed ha dimostrato grandi capacità organizzative e di lavoro di gruppo occupandosi in prima persona, tra le altre cose, dell’allestimento della mostra dei 200 anni di vita della Banda. Fa parte delle vallette che accompagnano la Banda nelle uscite ufficiali, concerti e sfilate.

Il primo impegno di questo nuovo organo è quello di riportare entusiasmo e la voglia di suonare assieme, ripartendo dai nuovi brani musicali che il maestro Fabio Turra  ha proposto per il prossimo concerto di Natale.

Le iniziative per i festeggiamenti del 200esimo non sono però ancora finite, sabato 27 novembre la Banda Sociale di Cavalese avrà infatti il piacere di ospitare al Palafiemme di Cavalese la Musega da Vich, che pure ha compiuto i 200 anni di attività, per un concerto d’assieme. Si informa inoltre quanti fossero interessati all’acquisto del libro che nei prossimi giorni sarà finalmente disponibile nelle librerie ed edicole di Cavalese.

Infine la Presidentessa ci tiene a ricordare che i primi giorni del 2022 verrà consegnato il brano del 200esimo, con il lavoro di composizione affidato al gusto del maestro Agnello Federico.

Per maggiori informazioni seguite la banda cavalesana sulle pagine Facebook.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento