40 anni vissuti con passione

Era il 1986 e con qualche risparmio, un po’ di incoscienza, molta voglia di fare e parecchi timori dovuti all’inesperienza e ad un papà che aveva avuto poco tempo per insegnarmi il mestiere prima di salutarmi, aprivo assieme a mia moglie Virginia una nuova auto-officina, così come per anni l’avevo sognata assieme a papà Paolo e mamma Luciana. Il garage di Via Roma a Tesero mostrava ormai tutti i limiti dovuti allo scorrere del tempo e con l’aumentare dei veicoli in circolazione serviva sempre più spazio, nuovi ponti sollevatori, un ampio parcheggio e chissà, magari anche un autosalone per vendere le auto. Soldi da investire non ce n’erano tantissimi, ma erano gli anni ’80 e davanti a me c’erano ancora molti anni da vivere lavorando intensamente e provando a garantire una vita serena alla mia famiglia. Luca aveva 3 anni, Veronica era appena arrivata fra noi. È nata così l’Officina Mich Fausto, evoluzione naturale di quella che fu di Mich Paolo e che in cuor mio speravo un giorno di completare con tutti i servizi possibili per la cura della vettura e dell’automobilista.

Sono passati quasi 40 anni, ricordo gli inverni con i geloni alle mani a sghiacciare macchine a Pampeago, fumate bianche sulle discese di ogni paesino e soccorsi ad orari improbabili. Ricordo la gioia di aprire il nostro Autosalone Piera (ai tempi la parola showroom era ben al di là da venire), i panini giganti che Virginia preparava per merenda, la fatica fatta per riuscire ad assumere i primi operai, i sabati e domeniche passati a far quadrare i conti, l’orgoglio di diventare primo Concessionario Lancia della zona. Ricordo i recuperi di auto con Robertino in mezzo ad un fosso con la “Campagnola”, i primi motori smontati con Fortunato, presenza storica tra i nostri operai. Ricordo Antonio, prima un ex fabbro che doveva imparare il mestiere, poi un operaio affidabile, poi ancora uno dei migliori professionisti della meccanica sulla piazza, contattato da concessionarie di mezza Italia per carpire i segreti dei suoi impianti a gas, e infine amico, lavoratore indefesso che dentro queste mura ha speso i suoi anni migliori. Che la terra gli sia lieve.

Impossibile dimenticare poi chi ha fatto un lungo pezzo di strada con noi: Omar, Maurizio, Giovanni, Walter con noi per ben 21 anni fino a diventare capo officina, Paolo senza il quale l’apertura di una carrozzeria non sarebbe stata possibile e parte della nostra squadra per 24 anni fino al pensionamento, Enzo che ci ha permesso di ripartire in un periodo difficile, Luca che giorno dopo giorno è diventato uomo e tutti i ragazzi che tra tagliandi, recuperi, cambi pastiglie, diagnosi ecc. si sono formati e ci hanno aiutati a crescere. Fin dall’inizio c’era la sensazione che lavorando sodo saremmo riusciti a fare tutto ciò che io e Virginia, presenza indispensabile ogni giorno della mia vita, ci eravamo messi in testa. Non senza qualche rinuncia, anche piuttosto importante, ma sempre con la volontà di dimostrare prima di tutto a me stesso, che la fiducia riposta da chi si affidava al mio centro, era ben spesa. Quasi 40 anni di quello che poi abbiamo iniziato effettivamente a chiamare “Centro Servizi Auto” perché è quello che è diventato arrivando a comprendere una carrozzeria aperta non senza difficoltà in anni di lavoro decisamente più ridotto, due centri revisioni che ho contribuito a fondare e anche servizi accessori come autonoleggio e riparazione di parabrezza con sistema Cristal Assist.

“All the good things come to an end”, tutte le cose anche quelle buone arrivano alla fine però, ed è venuto per me il momento della pensione, anche se continuerete a trovarmi alla vendita delle vetture con il nome di Auto Doc by Mich Fausto. Chiudo un capitolo importante della mia vita non prima però di averne passato le redini ad un valido professionista, una persona capace e attenta, con la quale abbiamo vissuto un intenso anno di passaggio di consegne: Alessandro Antoniazzi. Ale ha un pedigree di tutto rispetto nel mondo delle corse, anche per scuderia Ferrari, e nelle elaborazioni dei motori. Ai classici servizi di officina e carrozzeria, Alessandro affiancherà anche quelli di Autotecnica, portando nuova linfa, idee e contaminazioni da un mondo dove la performance è sempre al primo posto. Non mi rimane che augurare ad Alessandro ed al suo team, almeno altri 40 anni successi con Centro Servizi Auto Antoniazzi.

Grazie a tutti i nostri clienti per la fiducia riposta in tutti questi anni: ci vedremo in autosalone, pardon, in showroom, quando passerete a trovarci. È stato bello, intenso, vissuto.

Mich Fausto

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento