Che fatica! Una gara da paura

Sabato 11 giugno viene riproposta la Dolomites Saslong Half Marathon, il trail running altoatesino di 21 km e 900m di dislivello che si snoda a cavallo tra Val Gardena e Val di Fassa, nell’area naturale protetta del Gruppo del Sassolungo.

Una gara sempre in quota, tra una altitudine di 1624m e 2363m senza asfalto (tranne pochi metri alla partenza) con panorami da urlo e sentieri immersi nella natura.

Si correrà al di qua e al di là del Sassolungo con una cartolina dolomitica a 360° delle due province di Trento e Bolzano, tra la Val di Fassa e la Val Gardena. Una chicca che rende sicuramente unica la Half Marathon proposta dall’ASV Gherdëina Runners.

La zona di partenza e arrivo sarà collocata a Monte Pana, appena sopra Santa Cristina in Val Gardena a 1636 metri di altitudine. Il percorso poi salirà fino al rifugio Emilio Comici, primo punto di ristoro della gara, e proseguirà verso i paesaggi selvaggi e incontaminati nelle vicinanze del rifugio Sandro Pertini e del rifugio Sasso Piatto, situati a 2300m. Dopo aver oltrepassato la Val Scura, si farà ritorno alla zona di partenza per il gran finale.

Per essere fra i 600 al via della 4.a edizione, numero massimo di partecipanti, basta iscriversi tramite il sito entro il 9 giugno pagando una quota di 70.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento