Manuel Boninsegna salta e vince!

Il circuito di Coppa Italia giovanile di salto e combinata nordica è ripartito proprio dove si era inceppato lo scorso inverno, a Monte Pana in Val Gardena, quasi come ci fosse stato un semplice rinvio. Il ritorno in gara per la Dolomitica è stato davvero col botto.  

L’unione sportiva di Predazzo si è presentata alla manifestazione con un ristretto numero di atleti: due ragazzini per la categoria Under 10, due per la Under 12 e una ragazzina della Cauriol per la Under 14. I passaggi di categoria, qualche rinuncia e soprattutto la mancanza di nuovi innesti ha limitato molto il numero degli atleti gialloverdi (la Dolomitica ha intanto lanciato i corsi per cercare nuove leve, vedi qui). Il ristretto numero di atleti è però stato bilanciato dagli ottimi risultati.

Il giovane Manuel Boninsegna ha portato a casa ben due medaglie nella categoria Under 12: un oro nella combinata nordica  e un argento, con un distacco minimo (0,3 punti), nel salto speciale. Buona gara in questa disciplina anche per Andrea Consolati, quarto a non molta distanza dal podio.

Fra gli Under 10 si sono comportati molto bene Matteo Delugan e Filippo Desilvestro, rispettivamente secondo e terzo in entrambe le prove del salto speciale e della combinata nordica.

Nella categoria Under 14 femminile, Maja Delugan della Cauriol sul trampolino non ha espresso del tutto il suo potenziale, facendo comunque vedere dei progressi nella tecnica rispetto ai mesi passati. Nel fondo per la combinata, invece, ha ribaltato il risultato e partendo quarta a 1’21” dalla leader è risalita fino al secondo posto, a meno di un minuto dalla prima.

Nella classifica per società ha primeggiato lo Sci Club Gardena, organizzatore della gara, secondo lo Sci Cai Monte Lussari e terza la Dolomitica.

Prossimo appuntamento stagionale a Predazzo il  3 gennaio con il Campionato Italiano Under 16 e la nazionale giovani Under 10, Under 12 e Under 14, con l’organizzazione della Dolomitica in memoria di Luigi Boninsegna.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento