“Ciapa la montagnola”, un gioco di INOUT per questo Natale

Un nuovo gioco di carte, che ha come protagonisti gli animali e i personaggi, veri e leggendari, che abitano i boschi e le montagne della Val di Fassa. Questo è “Ciapa la montagnola” (dal ladino “Acciuffa la marmotta”), l’inedito e simpatico passatempo per grandi e piccoli dai 6 anni in su, proposto dalla Cooperativa sociale INOUT per questo Natale 2023, frutto delle idee e dell’impegno degli oltre trenta giovani di Fassa che nel corso dell’autunno hanno preso parte al progetto Majia! (Ma gioca!), dedicato ai giochi della tradizione e di oggi.  

Durante diversi incontri di progettazione e confronto, il gruppo creativo ha dato vita ad uno spassoso gioco di carte, sulle quali troneggiano curiosi personaggi dalla grafica accattivante e ognuno con le proprie caratteristiche funzioni. L’obiettivo di chi gioca a Ciapa la montagnola è riuscire a conquistare tre carte raffiguranti la marmotta, impresa non semplice a causa degli interventi degli innumerevoli e variegati protagonisti delle 52 carte, tra cui la volpe (Bolp), l’aquila (Ègua), il guardaboschi (Spion dal Bosch), il cane baffuto (Cian da bafi), il contadino di Penia (Bacan da Penia) e tanti altri. Il nome di ciascun personaggio è in ladino e si rifà a elementi caratteristici del territorio della Val di Fassa; per sfidare amici e familiari non occorre sapere la lingua di minoranza fassana, ma sono necessari spirito di competizione e voglia di trascorrere un po’ di tempo in compagnia. Come in ogni gioco da tavola, le istruzioni sono all’interno della scatola e dopo poche rapide partite è facile comprendere le strategie per riuscire a conquistare la vittoria.

Hella - We design cool shadows

La realizzazione di Ciapa la montagnola è stata possibile nell’ambito del progetto Majia!, sostenuto dal piano giovani “La Risola” della Val di Fassa e grazie alla preziosa collaborazione dell’esperta Anna Corraini, che ha fornito indicazioni utili per la definizione del percorso di lavoro. Oltre al contributo di idee di tutti i giovani di Majia!, fondamentale è stato anche il lavoro dei due giovani grafici Gabriel Tonini e Luca Doliana, che hanno dato vita a tutti i protagonisti delle carte e studiato il loro design.

Il gioco è stato presentato in anteprima sabato 16 dicembre nell’ambito della Gran Radunanza della Majon di Fascegn, istituzione che nel corso di quest’anno ha messo a disposizione del gruppo di Majia! spazi e competenze.

Le carte di Ciapa la montagnola sono disponibili al Museo Ladin a Sèn Jan oppure si possono richiedere tramite i social o alla mail info@inoutfassa.com direttamente allo staff di INOUT. Tutto il ricavato dalla distribuzione del gioco andrà a sostegno delle attività invernali per i giovani di Fassa proposte da INOUT.   

dentelin.eu
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email