Contributi alle aziende che sostengono lo sport

Il Consiglio provinciale ha approvato nei giorni scorsi un disegno di leggo (n.67/VXI) che mira a sostenere le aziende che credono nello sport. Il provvedimento, che vede come primo firmatario il consigliere Pietro De Godenz, va ad integrare la legge provinciale sullo sport, con un articolo che prevede che “la Provincia può concedere un contributo pari al 50 per cento dell’investimento (comunque non superiore a 5.000 euro) alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali che investono in campagne pubblicitarie, incluse le sponsorizzazioni, nei confronti di società sportive professionistiche o di associazioni o società sportive affiliate alle federazioni sportive, alle discipline sportive associate e agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI e operanti nel settore dell’attività dilettantistica, purché svolgano attività sportiva giovanile con continuità sul territorio provinciale e abbiano sede in provincia. Il contributo è concesso se l’importo complessivo dell’investimento non è inferiore a 4.000 euro”.

Per il provvedimento sono stati messi a disposizione 100.000 euro all’anno per il 2021, il 2022 e il 2023

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento