Coppa Italia: Martin Chenetti domina a Predazzo

Sono stati molteplici i motivi di interesse tecnico nella tappa di Coppa Italia di salto e combinata giovanile, organizzata dall’Us Dolomitica sul trampolino Dal Ben di Predazzo e al centro del fondo Canal di Tesero.

A partire dalla doppietta del moenese Martin Chenetti nelle due gare di salto e combinata riservate alle categorie aspiranti under 16. L’alfiere della Monti Pallidi si è infatti imposto nella sfida di salto dal trampolino Hs66 grazie a due prestazioni di 70,8 e 72 metri, precedendo di 11 punti il gardenese Min Iori, mentre in terza posizione a 25 punti si è piazzato il predazzano Manuel Boninsegna. Quarto poi Daniel Taraboi del Monte Giner.

Chenetti si è ripetuto anche al termine della gara di fondo sui 5 km, staccando di 31 secondi Manuel Boninsegna della Dolomitica, autore di un’eccellente rimonta, quindi terzo Noe Broll del Gardena. Fra le pari età doppietta per la gardenese Leonie Runggaldier, con Elisa Zambelli del Monte Giner seconda in combinata e terza nel salto.

Scendendo nella under 14 i protagonisti sono stati Tobias Chenetti della Monti Pallidi nella combinata nordica, dopo una grande rimonta, e Samuele Beltrame nel salto speciale dal trampolino Hs32, precedendo Filippo Desilvestro della Dolomitica di 4 punti e Daniel Dell’Eva del Monte Giner, seguito da Daniel Taraboi, Matteo Delungan e Andrea Consolati.

Dorigoni

Podio interamente trentino poi nella combinata al termine dei 4 km, con Filippo Desilvestro secondo alle spalle di Tobias Chenetti e il suo compagno di squadra Manuel Gross terzo. Doppietta al femminile poi per la friulana Lucrezia Del Bianco.

Scendendo nella under 12 è un tripudio del Monte Giner con David Mahato primo, Giacomo Rosatti secondo e Davide Martini terzo in entrambe le gare previste. Gruppo sportivo Monte Giner che ha centrato una doppia vittoria anche fra i piccolini under 10 per merito di Kilian Moreschini.

Arredamenti Depal

Nella classifica per società, che prevedeva l’assegnazione del Trofeo Comune di Predazzo, ancora una volta in questa stagione si è affermato lo sci club Cai Monte Lussari con 1287 punti, davanti a Gs Monte Giner con 1179, allo Sci club Gardena con 731, quindi Us Dolomitica con 600 e Us Monti Pallidi con 558.

Foto: FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email