Da Fiemme a Dobbiaco per il titolo italiano

Dal 30 marzo al 3 aprile i migliori fondisti di tutta Italia si daranno appuntamento a Dobbiaco per disputare i Campionati Italiani assoluti Senior, Junior e  validi per alcune categorie giovanili.

Già si sa che nelle quattro giornate di gara scenderanno in pista anche i fiemmesi Stefano Dellagiacoma, Paolo Fanton, Stefano Gardener, Fabio Longo, ma altre importanti adesioni sono attese.

Mercoledì 30 marzo la direttrice di gara Marina Rizzo darà lo start ufficiale alle prove individuali di 10 km femminile e 15 km maschile in tecnica libera, valide come Campionati Italiani Assoluti e U23. Dopo una giornata di riposo, si tornerà di nuovo in pista venerdì 1° aprile con la sprint in tecnica classica per assegnare i titoli dei Campionati Italiani Assoluti, U23, U20 e Coppa Italia Rode U18. Sabato 2 aprile è in programma la staffetta mista 3×7.5 km per la lotta al titolo di campione italiano assoluto, oltre alle staffetta femminile 3×5 km e maschile 4×7.5 km per il titolo di campione italiano giovani.

I Campionati Italiani Assoluti e U23 mass start sulla lunga distanza in tecnica classica apriranno l’ultima giornata di gare, seguiranno poi i Campionati Italiani U20 mass start sulla distanza di 20 km (femminile) e 30 km (maschile) in tecnica classica, i Campionati Italiani U18 di 15 km per le donne e 20 km per gli uomini ed infine la gara di Coppa Italia U16 di 10 km femminile e 15 km maschile.

Per rendere ancora più interessante e divertente il folto programma dobbiachese sabato 2 nel pomeriggio ci sarà la staffetta con gli allenatori e i tecnici.

Foto: Newspower.it

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento