dal 1° luglio torna “Canazei Campo Base”

Dal 1 luglio al 24 agosto torna “Canazei Campo Base”, la rassegna con ospiti come Reinhold Messner, Mario Tozzi, Mauro Corona, Massimiliano Ossini, patrocinata dal Comune di Canazei. Si tratta di una serie di incontri – da luglio a settembre – che si propone come occasione di conoscenza, approfondimento e confronto su diversi temi che riguardano la montagna e il suo futuro, da quelli più classici come l’alpinismo, ai più innovativi come gli sport emergenti, i diversi modi di vivere in un ambiente dove la natura è compagna di grande fascino, i mutamenti climatici, le risorse e le strategie turistiche e di sostenibilità da sviluppare negli anni a venire.

E non poteva che cominciare dalla Marmolada, la terza edizione di questo laboratorio di idee e visioni sull’avvenire della montagna in sei appuntamenti ideati e organizzati dalla giornalista Elisa Salvi con il pieno sostegno del Comune di Canazei e dell’associazione “Ensema per Cianacei”, che prende il via, il primo luglio (ore 21) in piaz Marconi, con “Marmolada, il futuro della montagna al tempo del cambiamento climatico”.

L’incontro si propone anche come momento commemorativo della tragedia ella Marmolada del 3 luglio 2022. La serata parte, infatti, dal documentario sul crollo di parte del ghiacciaio, realizzato per la Rai dal giornalista Andrea Selva, per poi dibattere sul futuro della Marmolada, e più in generale, di Dolomiti e Alpi, dal punto di vista climatico, ambientale, alpinistico e turistico con un ospite prestigioso: Reinhold Messner

Scienza e poesia si uniscono, con inusitata sensibilità, l’8 luglio a 2950 metri nel secondo appuntamento dal titolo “E uscimmo a riveder le stelle… al Sass Pordoi”: una serata d’osservazione astronomica dalla Terrazza delle Dolomiti del Rifugio Maria, in compagnia di Vincent Stambè, laureando in Fisica e appassionato d’astri, e dell’attrice Loreta Florian che legge alcune celebri poesie su luna e stelle. L’appuntamento è alle 20.45 al Passo Pordoi, per salire eccezionalmente di sera in funivia, ascoltare versi meravigliosi, osservare gli astri e scendere, con gli occhi che brillano di luce, al valico dolomitico alle 22.45 (incontro a pagamento: 20 euro).

Il 4 agosto si torna in piaz Marconi con il divulgatore scientifico e primo ricercatore del CNR Mario Tozzi che racconta “Come sono nate le Dolomiti”. Di fronte alla maestosità di queste cime ci domandiamo come siano nate. E ci poniamo lo stesso quesito osservando tanti altri luoghi del Belpaese, dalla laguna veneta, alle coste della Sardegna. Mario Tozzi spiega, con un focus particolare sulle cime dolomitiche, “Com’è nata l’Italia. All’origine della grande bellezza”, indagando anche sul ruolo dei sapiens nello sviluppo del territorio italiano e non solo.

Fassa Coop

Uno dei volti più amati dal grande pubblico Mauro Corona, il 10 agosto, è protagonista de “Le cinque porte” e altre storie verticali: lo scrittore, scultore e alpinista presenta il suo ultimo libro in cui un nonno spiega le peculiarità del bosco e delle cime ai suoi nipoti, ma risponde anche a domande d’attualità che riguardano i territori di montagna e le genti che li vivono.

Sara Segantin, scrittrice, comunicatrice scientifica e alpinista, Benedetta Lucarelli, la più giovane guida alpina donna d’Italia, Giorgia Felicetti, sci alpinista, skyrunner, scalatrice, e Chiara Mazzel, campionessa paralimpica di sci alpino, sono le “Alpiniste” al centro dell’incontro del 14 agosto. Tre ragazze del 1998 e una del 1996, cresciute nelle Valli di Fassa e Fiemme. Quattro storie di passione per le Dolomiti e non solo. Quattro donne capaci di sorprendere per forza e tenacia, come si scoprirà durante la serata.

Massimiliano Ossini: raccontare la montagna” è il titolo dell’ultimo appuntamento della rassegna, in programma il 24 agosto. Il celebre conduttore di “Uno Mattina” di Rai 1 narra la sua passione per la montagna, che è protagonista di alcuni suoi programmi televisivi come “Linea Bianca” e “Kalipè” e di diversi suoi libri, e le sue esperienze in cima tante vette d’Italia e del mondo.

Gli incontri, tutti moderati dalla giornalista Elisa Salvi, si svolgono alle 21 in piaz Marconi a Canazei (meteo permettendo) o al cinema teatro Marmolada (in caso di pioggia) e sono ad ingresso gratuito, eccetto l’appuntamento dell’8 luglio.

Nel 2021 ha preso il via, con successo, la rassegna “Canazei Campo Base”,

Immobiliare Scorpion
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email