Dal Solombo alle Pale, inizia la stagione della corsa in montagna

Torna uno degli eventi locali più attesi dagli amanti della corsa in montagna: l’11 luglio si terrà la ventitreesima edizione del Giro de Solombo, evento targato US Stella Alpina. La gara, che prenderà il via dal campo sportivo di Carano, sarà valida come prova 20° Gran Premio Montagne Trentine 2021, del Campionato provinciale individuale, del Trofeo giovanile scoiattoli trentini, del Campionato provinciale individuale giovanile e del C.d.s. provinciale assoluti e master. Le iscrizioni devono essere effettuate entro il 9 luglio dal sito della FIDAL. 

La settimana prima, il 3 luglio, gli amanti del trail running hanno la possibilità di partecipare anche alla sesta edizione della Primiero Dolomiti Marathon, gara nel cuore del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino. Due i percorsi proposti, uno di 42 km con 1.243 m di dislivello e l’altro di 26 km con 448 metri di dislivello.

Anche la nazionale italiana di corsa in montagna sarà in ritiro al cospetto delle Pale  dal 19 al 27 giugno per preparare i prossimi appuntamenti della stagione. Tra le donne sarà presente la campionessa italiana in carica Gaia Colli, con le sorelle Erica e Francesca Ghelfi a farle compagnia, anch’esse campionesse italiane in passato. A completare il quadro femminile ci saranno poi la plurimedagliata Valentina Belotti e Lorenza Beccaria. Anche tra gli uomini non mancheranno i grandi campioni della specialità, con i palmares che parlano da soli: Cesare Maestri, argento iridato classic 2019, Martin Dematteis, campione europeo ad Arco, Francesco Puppi, plurimedagliato mondiale long distance e Xavier Chevrier, campione europeo 2017 nonché fresco vincitore della Dolomites Saslong Half Marathon di sabato scorso. Infine, ci saranno anche Alberto Vender, Marco Filosi e Luca Merli dell’Atletica Valchiese.

 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento