“Dante 701” con la banda di Tesero e Mario Cagol

Ritorna domenica 17 aprile alle ore 21 nel teatro comunale di Tesero, il tradizionale appuntamento con il Concerto di Pasqua della Banda Sociale Erminio Deflorian di Tesero, dopo che per due edizioni sono stati proposti dei concerti virtuali online.

L’evento vuole essere un omaggio al Sommo Poeta Dante Alighieri e alla sua opera, a 701 anni di distanza dalla morte.

Il Covid19 ha ritardato di un anno l’omaggio che il maestro Fabrizio Zanon intendeva tributare a Dante Alighieri nel 700° anniversario della scomparsa. Lo spettacolo si intitola dunque “Dante 701” e propone come brano principale la sinfonia n°1 “La Divina Commedia” di Robert W. Smith, composizione che ben si presta ad accompagnare letture scelte dall’opera del sommo poeta. Queste sono state selezionate dalla professoressa Stefania Fantei e saranno declamate dall’ospite speciale della serata, l’attore Mario Cagol.

Sarà eseguito in prima assoluta il nuovo brano “Ars Nova Suite” di Luciano Feliciani, un’elaborazione per banda di melodie medievali. La direzione è di Fabrizio Zanon.

Ingresso a pagamento: intero € 8,00 – ridotto (9-18 anni) € 5,00.

Biglietti acquistabili presso la cassa del Teatro comunale sabato 16/04 ore 14.00-16.00 (prevendita) e domenica 17/04 a partire dalle ore 19.30.

Obbligo di green pass rafforzato e mascherina ffp2.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento