Davide Seppi brilla con uno slalom d’argento ai Campionati Italiani Juniores

Nel primo atto dei campionati italiani juniores di sci alpino andati in scena a Bormio arrivano già due medaglie per gli atleti trentini: la medaglia d’oro della 20enne di Sardagna Beatrice Sola nel gigante femminile e l’argento del ventunenne da qualche giorno Davide Seppi nello slalom speciale.

Il nuovo campione italiano giovani è Fabio Allasina, 19enne dello Ski College Limone, che si prende lo scudetto con il tempo di 1’24”32, per 17 centesimi meglio di quello del secondo classificato, Davide Leonardo Seppi, delle Fiamme Gialle, anch’egli in rimonta di 11 piazze nella seconda parte di gara. Terzo posto per l’albanese Dennio Xhepa a 18 centesimi dal vincitore, ma la medaglia di bronzo della rassegna di categoria nazionale va a Stefano Pizzato, 19enne delle Fiamme Oro, in ritardo di 32 centesimi dal leader.

Dorigoni

Nel gigante femminile Beatrice Sola si è imposta con il tempo di 1’46”09. La ventenne trentina delle Fiamme Oro ha staccato di 65 centesimi una rimontante Emilia Mondinelli, ottima seconda con 7 posizioni guadagnate nella seconda manche. La 18enne delle Fiamme Gialle ha preceduto di un solo centesimo la coetanea del Sestriere Matilde Lorenzi, anche lei in risalita di quattro piazze.

Per giovedì sono in programma il gigante maschile e lo slalom femminile, al termine dei quali si svolgeranno tutte le premiazioni del torneo.

Arredamenti Depal

Foto: Mellarini e Guadagnini con Seppi, Sola e Righi – FISI

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email