Domenico Modugno, Nel blu dipinto di blu (Volare)

“Come si cambia per non morire, come si cambia per ricominciare”. Citazione dotta da Fiorella Mannoia.

Chi l’avrebbe mai detto che avrei proposto l’ascolto di Modugno dopo una vita da rocker. Eppure, superato l’atteggiamento  musical-ideologico, oggi riascolto la musica degli ultimi decenni con altre orecchie, al punto da considerare alcuni musicisti classici ( Mozart, in primis) dei rokkettari (per attitudine) ante litteram. 

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento