DSJ: James Thompson lunedì alle 12 al Rifugio Zischgalm

Lunedì 7 marzo il Dolomiti Ski Jazz propone alle ore 12:00 al Rifugio Zischgalm, Ski Center Latemar Pampeago, il concerto della James Thompson Band, con l’americano James Thompson al sax e voce, accompagnato da Davide Dalpiaz – ITA (tastiere), Matteo Rossetto – ITA (chitarra), Roby Zecchinelli – ITA (basso elettrico) e Stefano Pisetta -ITA (batteria).

Cantante, sassofonista, flautista, frontman e autore, James Thompson è un personaggio senza eguali.

Il suo stile vocale sfaccettato è unico e fresco, e si muove uniformemente dal Pop allo Smooth Jazz, dal Chillout/Lounge al Soul e all’ R & B.

Con la sua padronanza del sassofono e del flauto traverso (i suoi strumenti principali), James è un versatile polistrumentista che suona anche la chitarra acustica ed elettrica, il basso elettrico e le tastiere.
Nel 1980 e 1981, James registrò due album con l’amico di vecchia data Andy J. Forest, con il gruppo del quale venne in Italia per la prima volta, nel tour del 1983. Colpito dalla calda accoglienza e stimolato da nuove esperienze musicali esaltanti, James decise di stabilirsi in Italia. Fu così che iniziò la sua brillante carriera italiana.

Cominciò a suonare e registrare con svariati artisti famosi, tra I quali Paolo Conte, Jestofunk, Spagna, Timoria e Tommy Vee. Da due decenni James suona in diversi tour per Zucchero “Sugar” Fornaciari, col quale andò anche al Montreaux Jazz Festival in Svizzera, al Rock am Ring in Germania e al lancio del tour “La Sesion Cubana” all’Havana, Cuba.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento