Ecco i risultati del secondo slalom speciale di Pampeago

Cambiano i protagonisti nel secondo slalom speciale Fis dell’Alpe di Pampeago organizzato dalla Cornacci di Tesero, con in palio il Trofeo Ski Center Latemar. A salire sul gradino più alto del podio, dopo la disputa delle due manche, sono stati il padovano di Noventa Stefano Pizzato, alfiere del Gruppo Sportivo Fiamme Oro e la spagnola Celia Abad.

Nella gara femminile Celia Abad ha preceduto nella graduatoria finale di 4 centesimi la lussemburghese Gwyneth Ten Raa, mentre sul terzo gradino del podio è salita l’altra catalana Arrieta Rodriguez Elo Segui, che perso una posizione e chiudendo con un gap di 15 centesimi. In una classifica decisamente straniera seguono la lettone Liene Bondare, la polacca Daria Krajewska e la bulgara Eva Vukadinova. Prima fra le italiane è la lombarda di Vigevano Vicky Victoria Pirovano che ha chiuso 14°. Seguono in 18° posizione Corinna Sentieri, in 20° la teserana Valeria Piazzi e in 24° la fassana Swami Fosco.

In campo maschile Stefano Pizzato ha trionfato, precedendo di 13 centesimi il polacco Pawel Pyjas e di 49 centesimi lo svizzero Emric Corthay, quindi i due andorrani Alex Rius Gimenez e Bartumeu Gabriel Gutierrez. In chiave locale da segnalare il settimo posto di Francesco Santacroce del Val di Fiemme Ski Team, con un ritardo di 99 centesimi dal vincitore. In nona posizione troviamo poi Federico Vietti, quindi Diego Bucciardini è 14° e Giovanni Zazzaro 15°. Il giovane del Comitato Trentino, tesserato con la Monti Pallidi Tommaso Olcese ha concluso la sua prova in 17° posizione e il fassano Fabian Cincelli 30°.

Foto: FISI

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento