EDA, i corsi per restare attivi

Non solo lingue straniere, arte e scienze. L’EDA, il Centro per l’Educazione degli Adulti di Fiemme e Fassa, propone anche corsi per chi ama restare attivo.

Covid permettendo e al raggiungimento di un numero minimo di iscritti, a gennaio il Centro, che fa capo all’istituto scolastico La Rosa Bianca, attiverà corsi di yoga, ginnastica dolce e tai chi.

Per lo yoga, confermata l’insegnante Barbara Cornetti, che spiega: “Mi piace sottolineare che lo yoga è per tutti; a volte mi capita di incontrare persone che non si ritengono adeguate alla pratica, perché poco flessibili o non abituate all’esercizio fisico. In realtà chiunque può praticare yoga, ovunque e in qualsiasi momento, indipendentemente dalla forma fisica e dall’età; eventualmente sarà compito dell’insegnante trovare alternative adatte al singolo. In ogni caso yoga non è sinonimo di contorsionismo, così come non è una religione, ma è una disciplina, un percorso per il corpo, la mente e lo spirito che ci può aiutare a vivere meglio la quotidianità. Ciò che conta è il desiderio di sperimentare, di mettersi in gioco e mantenere la mente aperta”. Le lezioni prevedono la pratica di asana, ovvero posizioni commisurate al livello di esperienza dei partecipanti e corredate da un repertorio di pranayama, cioè di tecniche di respirazione, e da fasi di meditazione e rilassamento.

Il corso di ginnastica dolce, invece, è finalizzato ad aumentare la mobilità articolare e la tonificazione muscolare, anche attraverso l’ausilio di piccoli attrezzi. È un’attività inserita nel settore del corpo libero che prevede diverse tipologie di esercizi: attività di tonificazione che hanno come obiettivo quello di migliorare la resistenza e la tonicità muscolare sottoponendo il muscolo a sovraccarichi di lavoro per tempi più o meno brevi, migliorando e definendo alcuni distretti muscolari; attività funzionali che prevedono un approccio funzionale, basato sul miglioramento dell’equilibrio, della postura e della simmetria corporea; attività cardiovascolari che stimolano e incrementano il metabolismo basale; attività corpo e mente studiati per migliorare l’equilibrio psicofisico, rivitalizzare il corpo e favorire un corretto flusso energetico attraverso la respirazione e la ricerca della consapevolezza corporea.

Inoltre, il maestro Ugo Lazzara dell’associazione sportiva “Scuola di Kung-Fu Mien Ch´üan” propone, sempre nell’ambito dell’attività EDA, un corso di tai chi yang tradizionale: ogni movimento, per il quale si studia la relativa applicazione, è abbinato alla respirazione e all’energia interna, che sono associate tra loro. Gli esercizi del Tai Chi stimolano la circolazione del sangue in tutti gli organi del corpo e la sua pratica porta all’equilibrio psicofisico. Il corso vuole essere un primo passo verso la pratica di questa disciplina.

Per informazioni: martedì – giovedì – venerdì dalle 10 alle 12, martedì dalle 17 alle 18, mercoledì – giovedì dalle 15 alle 17 ai numeri 0462 341449 o 329 2458932. Sito internet: http://eda.scuolefiemme.tn.it/ .

Photo by Taras Grebinets from Burst

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento