Fassa, 10 anni di “viola”

Con il ritorno, dal 10 al 24 luglio nella Fata delle Dolomiti, il club gigliato raggiunge la decade dei ritiri estivi in Val di Fassa, con la novità ancche della presenza della prima squadra femminile dal 24 luglio al 7 agosto Si rinnova, per il decimo anno, il sodalizio tra ACF Fiorentina e Val di Fassa : dal 10 al 24 luglio la squadra gigliata avvia la prima fase della preparazione estiva, in vista del massimo campionato, a Moena che, quest’anno, si tinge anche di rosa per la presenza della prima squadra femminile , dal 24 luglio al 7 agosto.

«Siamo orgogliosi di questa partnership così longeva – ha dichiarato Giuseppe Barone , direttore generale del Club Viola – Moena e tutta la Val di Fassa sono diventate di fatto la seconda casa della Fiorentina, conquistando i nostri tifosi con una calorosa accoglienza e la capacità di rinnovarsi anno dopo anno».

Soddisfazione è espressa anche da Maurizio Rossini, ceo di Trentino Marketing: «Dieci anni di matrimonio tra la Fiorentina e il Trentino. Nel calcio è un numero speciale e mi piace pensare che possa essere celebrativo anche di una partnership che tanto valore ha dato al Trentino e alla Fiorentina. Sport e turismo sono un abbinamento vincente e la “massiccia” presenza dei tifosi in Val di Fassa durante il ritiro della “Viola”, ma di ritorno anche nella stagione invernale, lo dimostra anno dopo anno. Aspettiamo quindi la squadra, il mister e lo staff, accompagnati dai tantissimi appassionati, in questo vero e proprio gemellaggio della Val di Fassa con Firenze».

La valle ladina, quindi, si prepara ad accogliere nuovamente la squadra che nel tempo, è diventata davvero di casa a Moena, tanto che l’hotel dove alloggia è proprio il “Resort Dolce Casa – Family and Spa”. Tra l’albergo e il centro sportivo “C. Benatti” con il Viola Village , dedicato ai tifosi, si dividono i calciatori che, sulle Dolomiti, affrontano allenamenti quotidiani (mattina e pomeriggio) e partite amichevoli per testare il loro stato di forma.

Tutte ottime occasioni per fans, che seguono la squadra, di incontrare i loro idoli del pallone, come sottolinea il direttore generale di Apt Val di Fassa Paolo Grigolli : «Moena e la Val di Fassa festeggiano quest’anno un bellissimo traguardo. Sono infatti dieci anni che la squadra viene in ritiro precampionato in valle e, in questo tempo, abbiamo creato un’ottima relazione con la squadra, i tifosi ospiti e la città di Firenze. Quest’estate il programma di amichevoli è molto intenso e, finalmente, avremo la possibilità di tornare a goderci le partite sugli spalti pieni del “C. Benatti”, dando modo ai tifosi di trascorrere giornate di passione sportiva e di vacanza nello scenario delle Dolomiti».

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento