Festa e cinema di montagna

Ferragosto dedicato alla montagna nell’alta val di Fassa. Alle 9 prenderà il via la festa di “Omegn da mont” per celebrare le guide alpine e gli uomini del soccorso alpino. Ci saranno tutti: la SAT, le Guide alpine i Ciamorces de Fascia, il Soccorso alpino presso la palestra d’arrampicata “Adel” per una Santa Messa e una breve cerimonia commemorativa seguita dalla Banda Mùsega Auta Fascia.

In serata, al Paladolomites di Campestrin di Fassa alle ore 21, sarà proiettato il film “My upside the world” di Elena Goatelli, presentato all’ultima edizione del Trento Filmfestival.

Dopo aver gareggiato per tutta la vita e aver vinto quasi tutto quello che c’era da vincere, Angelika Rainer decide di abbandonare le gare e rimettersi in gioco in un viaggio personale alla riscoperta di sé stessa, del rapporto con il passato e con la natura. Davanti alle pareti di roccia e di ghiaccio più difficili al mondo, la climber affronta il momento di riflessione sulla sua carriera, alla ricerca di nuovi stimoli e nuove vie da percorrere, in libertà.

Dopo gli studi a Venezia Elena Goatelli approda Canal+ a Madrid. Nel 2012 dirige il suo primo film “Endometriosis la punta dell’iceberg” e nel 2013 il film prodotto e diretto insieme al compagno Angel Esteban “One minute for conductors”. Da allora hanno diretto e prodotto Tom 2015 Auspicio 2019 e Malditos.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento