Finanziato il collegamento Moena-Valbona

La giunta Provinciale ha approvato il progetto di fattibilità per la realizzazione dell’impianto a fune per collegare Moena con la stazione intermedia dell’impianto esistente Ronchi-Valbona-Le Cune. L’opera è stata inserita nel documento di programmazione degli interventi (DOPI) 2024-2028 ed ammessa a finanziamento provinciale di 7.424.251,00 euro, pari al 49% dell’investimento complessivo (15.350.433 al netto dell’iva).

Hella - We design cool shadows

La restante componente dell’investimento sarà sostenuta dal soggetto privato che sarà individuato a conclusione della procedura di gara ad evidenza pubblica. Il prossimo step prevede l’adozione del provvedimento a contrarre da parte dell’Amministrazione provinciale con il quale si individueranno gli elementi essenziali del contratto e i criteri di selezione degli operatori economici e delle offerte.

Cemin Sport

La proposta in finanza di progetto presentata dalle società Leitner Spa, S.I.F Società Impianti Funiviari Lusia Spa e Funivie Moena Spa prevede la concessione di realizzazione e gestione economica e funzionale di un impianto di trasporto a fune costituito da cabinovia ad agganciamento automatico. L’impianto prevede cabine a 10 posti e collegherà Moena con la stazione intermedia dell’impianto esistente “Ronchi–Valbona–Le Cune”. Nei 222 giorni di funzionamento annui stimati dell’impianto si prevedono prudenzialmente 180.000 passaggi.

Martino Vanzo
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email