Giovani campioni brillano alla Marcialonga Young

Il sabato pomeriggio a Lago di Tesero tocca ai giovani sciatori della Marcialonga Young. Il via alle 15 per la Under14 femminile, una gara dominata da tre ragazze che hanno subito staccato le avversarie e si sono poi aggiudicate il podio: primo posto per Heidi Debertolis della U.S. Primiero con il tempo di arrivo di 9’00.1, seguita a breve distanza da Adele Andreolli della Made2 Win con 9’06.8 e da Gioia Bettega, anche lei della U.S. Primiero, con il tempo di 9’10.7. Heidi, la vincitrice, ha seguito le orme del padre Bruno Debertolis, ex fondista e attuale team director di Robinson, che venerdì aveva tagliato per primo il traguardo della Story.

A seguire, partono 50 ragazzi della Under14 maschile, che danno vita ad una gara molto combattuta, conclusasi con un appassionante testa a testa che ha visto trionfare lo svedese Malte Alvarsson in 13’17.8, davanti al duo della U.S. Dolomitica di Predazzo a brevissima distanza: Klaus Dellagiacoma (13’18.2) e Davide Leso (13’19.1). Una volta tagliato il traguardo, tutti si sono lasciati cadere a terra sfiniti da questa appassionante lotta.

Appena tramonta il sole, ecco il via delle allieve Under16 per una gara dominata fin dalla prime battute dalla norvegese Anna Aukland, che vince con il tempo di 13’30.9, staccando nettamente Clara Facchini della U.S. Dolomitica (13’50.6) e Alice Leoni della Marzola GSD (14’03.3). Anna è figlia e nipote d’arte, dato che il padre Joergen ha vinto 4 volte la Marcialonga e lo zio Anders due volte. Papà che è tornato qui dove ha trionfato e ha fatto il tifo per lei da bordo pista: “Sono orgoglioso di mia figlia. Oggi è stato divertente vederla competere in questa gara e aiutarla”. Lei, nonostante il gran vantaggio accumulato, dichiara che “è stata dura, non è stata niente affatto semplice, ma è stato molto divertente. Forse ci rivedremo anche in futuro per la Marcialonga”.

Chiudono la giornata di sabato gli allievi maschili Under16 e a dominare è Thomas Maestri della U.S. Carisolo che termina in 13’16.7. Più agguerrita la volata per il secondo posto che vede spiccare Gabriel Selle della Alpina Carano in 13’33.1, seguito immediatamente da Diego Cicolini dello Sci Club Rabbi che ha concluso in 13’34.0.

La domenica mattina tocca agli Under18 e Under20, che partono sempre da Lago di Tesero e affrontano l’ultimo pezzo del percorso della Marcialonga per tagliare lo stesso traguardo a Cavalese. L’Under18 femminile è vinta da Laura Trettel della U.S. Cornacci di Tesero in 31’24 e anche lei è nipote d’arte: suo nonno è Sergio Longo, segretario della Cornacci e direttore di gara, che sul podio la premia con grande emozione. Molto contenta Laura dopo aver tagliato il traguardo al termine della salita della Cascata: “La salita finale è lunga, non finisce mai. Ma sono contenta, è andata bene”. Alle sue spalle Francesca Ferrari in 31’43 della Marzola GSD e Serena Ceol della U.S. Cermis in 32’31.

Prima per l’Under 20 è arrivata Sabrina Nicolodi dello Sci Club Fiavé che ha concluso i suoi 9 chilometri in 30’23. “Oggi è andata bene, dura ma bene. Sono partita per provare a vincere ma non me l’aspettavo di arrivare prima. Mi ha favorito conoscere bene il percorso perché lo faccio da cinque anni.” Tagliato il traguardo, ha aspettato Elisa Longo della U.S. Cornacci di Tesero (30’58) e Francesca Revolti della Marzola GSD (31’13) e tutte e tre si sono abbracciate felici.

I ragazzi hanno affrontato 13 chilometri, passando anche da Molina di Fiemme. Il primo a tagliare il traguardo per la Under18 è Federico Risatti dello Sci Club Ledrense in 42’12, con un discreto vantaggio sul resto dei giovani atleti. A più di un minuto di distanza è giunto Fabio Mozzi di Brentonico Ski Club (43’21) seguito da Riccardo Aquila della A.S.D. Cauriol (44’12). A vincere l’Under20 invece è stato Andrea Lorenzoni dello Sci Club Rabbi con il tempo di 47’20. Tutti molto stanchi al traguardo, ma ora che hanno provato la salita finale, fra qualche anno saranno pronti a partire per la Marcialonga.

U20 Maschile

1 LORENZONI Andrea Sc Rabbi 00:47:20.81

U20 Femminile

1 NICOLODI Sabrina Sc Fiave’ Asd 00:30:23.43; 2 LONGO Elisa Cornacci Tesero 00:30:58.10; 3 REVOLTI Francesca Marzola Gsd 00:31:13.53

U18 Maschile

Ski Area Catinaccio a Vigo di Fassa

1 RISATTI Federico Sc Ledrense Asd 00:42:12.33; 2 MOZZI Fabio Brentonico 00:43:21.94; 3 AQUILA Ric-cardo Asd Cauriol 00:44:12.44; 4 PICCININI Davide Made 2 Win 00:44:28.66;5 VAIA Gabriele Cornacci Te-sero 00:44:44.76

U18 Femminile

1 TRETTEL Laura Cornacci Tesero 00:31:24.42; 2 FERRARI Francesca Marzola Gsd 00:31:43.70; 3 CEOL Serena Usd Cermis 00:32:31.95; 4 FARINA Agata Sc Fiave’ Asd 00:33:07.54

U16 Maschile

1 MAESTRI Thomas US CARISOLO 13’16.7; 2 SELLE Gabriel ALPINA CARANO 13’33.1; 3 CICOLINI Die-go SC RABBI 13’34.0; 4 MOSCA Massimiliano US CARISOLO 13’37.1; 5 CALZA’ Nicolo’ SC LEDRENSE ASD 13’41.3

U16 Femminile

1 AUKLAND Anna NORVEGIA 13’30.9; 2 FACCHINI Clara US DOLOMITICA 13’50.6; 3 LEONI Alice MAR-ZOLA GSD 14’03.3; 4 PAOLI Elena ASD CAURIOL 14’21.2; 5 ARANBURU ARREGI June SPAGNA 14’38.3

U14 Maschile

1 ALVARSSON Malte SVEZIA 13’17.8; 2 DELLAGIACOMA Klaus US DOLOMITICA 13’18.2; 3 LESO Davide US DOLOMITICA 13’19.1; 4 COLPI Stefano US DOLOMITICA 13’25.2; 5 CORRADINI Giovanni Battista CASTELLO FIEMME 13’33.9

U14 Femminile

1 DEBERTOLIS Heidi US PRIMIERO 9’00.1; 2 ANDREOLLI Adele MADE 2 WIN 9’06.8; 3 BETTEGA Gioia US PRIMIERO 9’10.7; 4 MORESCHINI Chantal FONDO VAL SOLE 9’50.2; 5 STRADA Elisa CORNACCI TESERO 9’55.9

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento