Giro d’Italia in bianco e nero

Quanti particolari su cui soffermarsi in questa fotografia dell’archivio Pio e Giulio Florian –Ciout–!

Le automobili parcheggiate, l’abbigliamento e l’atteggiamento delle centinaia di persone in attesa del passaggio del Giro d’Italia raccontano molto non solo di una delle manifestazioni sportive più amate d’Italia, allora come ora, ma anche della società dell’epoca.

Cosa vi colpisce di più di questo scatt0? 

Per restare in tema, Claudio Florian Ciout ci regala un’altra immagine a tema ciclistico: il passaggio della corsa rosa a Meida. Chi ricorda l’anno?

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento