Grandi novità per la nuova stagione invernale in val di Fiemme

Mentre l’attenzione è costantemente rivolta alle problematiche relative ai costi energetici, il comprensorio sciistico Val di Fiemme – Obereggen è pronto per vivere la prossima stagione invernale con diverse novità a cominciare dall’apertura del nuovo ristorante panoramico In.Treska, realizzato nella Ski Area Latemar sul territorio comunale di Predazzo e posizionato a 2200 metri di quota, all’arrivo della seggiovia Tresca.

Hella - We design cool shadows

L’esperienza dei gestori e la volontà di abbinare la tradizione gastronomica del territorio ad una proposta di cucina ricercata sono gli ingredienti di questa nuova offerta che va ad arricchire ancor più il già corposo bouquet di rifugi e ristoranti in quota all’interno del comprensorio Val di Fiemme – Obereggen.

Restando all’interno dello Ski Center Latemar si segnala la preparazione di due nuove piste, la Campanil 2 – pista blu complementare alla rinnovata seggiovia esaposto Campanili – e la Zanggen II, tracciato dalle pendenze importanti (media superiore al 30% con punte al 44%) che in località ReiterJoch potrà rappresentare il terreno ideale anche per gli allenamenti dei giovani agonisti.

Orizzonti Dolomitici è invece la novità dell’Alpe Cermis per l’inverno 2022/23. Si tratta di un nuovo percorso che partendo dal villaggio Cermis, all’arrivo della cabinovia, permette di raggiungere con le ciaspole, con il nordic walking o con gli sci d’alpinismo (ma in questo caso solo in salita) la vetta del Paion. Il nome del percorso rivela il grandioso panorama che è possibile ammirare lungo i 1300 metri del tracciato che costeggia la pista Lagorai per concludersi al Rifugio Paion.

Cemin Sport

Foto: APT Val di Fiemme

Martino Vanzo
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email