Ha riaperto la biblioteca di Tesero

La biblioteca comunale di Tesero informa tutti gli utenti che a partire da martedì 18 giugno la Biblioteca di Tesero situata in via Noval n. 5 presso il Teatro Comunale, ha riaperto dopo un mese e mezzo di chiusura, secondo i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle 14.30 alle 18.30 e Il sabato dalle 9.00 alle 13.00.
Chiuso lunedì e festivi. Riprenderanno tutte le normali attività di prestito, restituzione (sarà nuovamente disponibile il servizio di reso tramite box esterno), lettura e studio.

L’annuncio era già stato dato dall’assessore alla cultura di Tesero Massimo Cristel in un comunicato in cui ric orda che “per riaprire si sono dovuti attendere i necessari tempi tecnici in accordo con il Sistema Bibliotecario Trentino. L’incarico è stato affidato ad una cooperativa per la messa a disposizione di personale per gestire il servizio.

Fra qualche mese verrà indetto un nuovo bando di concorso pubblico per l’assunzione di un responsabile bibliotecario a tempo indeterminato in conformità con i requisiti stabiliti dalla normativa della Provincia Autonoma di Trento.

All’origine del periodo di chiusura temporanea della biblioteca – rileva l’assessore – c’è stato il noto problema del concorso in cui ben quattro partecipanti risultati idonei hanno purtroppo rinunciato all’incarico (per motivi personali). Questo ha oggettivamente creato delle difficoltà che sono state affrontate passo dopo passo per giungere ad una soluzione. L’iter non è stato facile, ma l’Amministrazione Comunale ribadisce di aver sempre creduto e di continuare a credere nell’importanza del servizio bibliotecario a beneficio della crescita culturale della collettività, con particolare riferimento all’utenza locale, ma anche agli ospiti durante le stagioni turistiche. A riprova di questo, all’Amministrazione Comunale di Tesero preme evidenziare come vi sia in programma per il futuro un importante investimento, già noto al pubblico, vale a dire la realizzazione di una nuova sede per la biblioteca, più centrale, spaziosa e funzionale rispetto a quella attuale, e ciò avverrà nell’ambito della ristrutturazione di Casa Jellici dove il progetto preliminare è già stato approvato in Consiglio Comunale ed ha ottenuto il finanziamento dalla PAT.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Un commento su “Ha riaperto la biblioteca di Tesero”

  1. Sono di Verona,ma da 30 anni sono proprietario di una seconda casa a Tesero,e ho sempre apprezzato l’impegno culturale che la comunità pone nella attività della biblioteca e negli incontri in sala bavarese. Le due bibliotecarie che fino allo scorso anno sono state per me un prezioso riferimento di indirizzo culturale che ha affiancato le attività turistico/sportive della prima fase della giornata.La biblioteca inoltre fornisce occasione di scambi di informazioni e colloqui.Pertanto apprezzo l’impegno del Comune nel potenziare accoglienza e ricettività sperando che la fase di transizione non penalizzi gli utenti negli orari e giornate di apertura.Cordiali saluti.

    Rispondi

Lascia un commento