Il 1° luglio la Primiero Dolomiti Marathon attende appassionati e campioni

Il 1° luglio non sarà un giorno qualunque, perché sui sentieri della Valle di Primiero si correrà l’8.a edizione che coinvolgerà le eccellenze sportive e i semplici appassionati della disciplina. Sarà un festival della corsa, dove i grandi ritorneranno bambini e i bambini sogneranno di diventare un giorno campioni di trail running. La corsa, appunto, è il primo sport che i piccoli praticano ed è anche l’attività fisica tra le più antiche al mondo. In gruppo o in maniera individuale, sabato 1° luglio ci si potrà sfogare sui quattro percorsi (42K, 26K, 16K e 6.5K) studiati dall’US Primiero, una garanzia nell’organizzazione degli eventi sportivi internazionali. Ad oggi si contano già 15 nazioni iscritte e, come ha sottolineato il presidente del comitato Luigi Zanetel, i preparativi procedono spediti e la gara sta riscuotendo un enorme interesse grazie anche alle iniziative di promozione organizzate in occasione di altri eventi e maratone in Italia.

Dorigoni

La Primiero Dolomiti Marathon non potrebbe essere realtà senza il supporto dei volontari, dislocati lungo i quattro fantastici percorsi pronti ad assistere famiglie e corridori nei punti ristoro e in zona di partenza e arrivo, senza dimenticare l’immancabile Primiero Dolomiti Party dove partecipanti e simpatizzanti potranno gustare le specialità locali.

Arredamenti Depal

Foto: Newspower

Expert f.lli Tomaselli
Facebook
Twitter
WhatsApp
Email