Il Cai Sat di Cavalese annucia le escursioni e le attività del 2023

La sezione Cai Sat di Cavalese ha lanciato il programma delle attività del 2023 e il calendario è davvero ricco. Caso o no, quest’anno sono previste 23 uscite, per la maggior parte escursioni e gite all’aria aperta, con l’aggiunta di qualche attività culturale. Ce n’è per tutti i gusti, un calendario che può soddisfare la voglia di montagna e accontentare escursionisti e alpinisti di tutti i livelli.

Le proposte iniziano con domenica 27 gennaio, data di inizio del corso base di scialpinismo rivolto agli sciatori che volessero avvicinarsi a questo adrenalinico sport in sicurezza, accompagnati da una guida qualifica. A continuazione sono previste diverse uscite a piedi, sui sentieri della Val di Fiemme e Fassa e tra panorami più insoliti. Non potevano mancare infatti le gite in Lagorai, anche quelle di manutenzione dei sentieri, ma si camminerà anche sugli itinerari ricchi di storia del Monte Grappa e dell’Altopiano di Asiago, e fra gli ameni pascoli altoatesini. Una delle uscite, inoltre, prevede l’uso della mobilità alternativa: giro del Latemar in e-bike.

Non è finita qui: quest’anno viene riproposta, dopo uno stop forzato di più di due anni, la gita plurigiornaliera, con meta Trieste e il suo circondario. Non solo montagna quindi, ma anche tradizione, stile di vita sano e buona compagnia.

Il programma completo è consultabile sul sito della sezione e distribuito in formato cartaceo dalla Tabaccheria Polo, piazza Rizzoli 10 a Cavalese.

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento