Il Colibrì di Francesca Archibugi al cinema di Tesero

Il piacere del cinema, la rassegna cinematografica autunnale, proposta dal cinema comunale di Tesero, propone giovedì 1 dicembre alle ore 21.15 il film “Il Colibrì” per la regia di Francesca Archibugi, con, fra gli altri, Pierfrancesco Favino e Laura Morante, Nanni Moretti e Massimo Ceccherini.
E’ al mare che Marco conosce Luisa Lattes, una ragazzina bellissima e inconsueta. Un amore che mai verrà consumato e mai si spegnerà, per tutta la vita. La sua vita coniugale sarà un’altra a Roma,insieme a Marina e alla figlia Adele. Marco tornerà a Firenze sbalzato via da una destino implacabile, che lo sottopone a prove durissime. A proteggerlo dagli urti più violenti troverà Daniele Corradori, lo psicanalista di Marina, che insegnerà a Marco come accogliere i cambi di rotta inaspettati.

Francesca Archibugi non si tira indietro di fronte alla complessità del libro di Giovanni Veronesi da cui il film è tratto, diventato per molti un testo guida durante il lockdown, e rispetta la sua struttura temporale dando al racconto un ritmo veloce che a volte impedisce al film di prendere un po’ di respiro. Ci sono tante emozioni nel Colibrì, che passano attraverso gli occhi e il corpo di Pierfrancesco Favino, che si mette al servizio del personaggio e in qualche modo lo completa, facendone un eroe calmo attaccato alla vita e ai ricordi. (Carola Proto – Comingsoon.it).

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email

Lascia un commento