Il fotovoltaico per famiglie e imprese a Predazzo

Si terrà lunedì 4 luglio a Predazzo (alle 20 nella Sala consiliare) la serata informativa,
aperta a tutta la popolazione e agli operatori economici, sul progetto “Fotovoltaico per
famiglie ed imprese. Sostegni e contributi per un futuro più sostenibile”.

Parteciperanno il vicepresidente della Provincia e assessore all’ambiente Mario
Tonina,
nonché promotore della Legge sull’energia, assieme al sindaco di Predazzo
Maria Bosin, a Michele Bontempelli e Luca Battisti, rispettivamente presidente e
direttore del Consorzio Bim dell’Adige, ai dirigenti provinciali Roberto Andreatta
(dipartimento territorio, trasporti, ambiente, energia e cooperazione) e Laura Pedron
(dipartimento sviluppo economico, ricerca e lavoro).
Al centro dell’incontro gli incentivi messi in campo in Trentino per favorire
l’installazione degli impianti di energia prodotta da fonti rinnovabili. Sia gli aiuti
rivolti alle famiglie, offerti dall’alleanza territoriale fra Provincia autonoma e Consorzi
Bim del Trentino, che quelli per le imprese, secondo lo schema di avviso FESR 2/2022
“Investimenti in impianti fotovoltaici”, approvato dalla Giunta provinciale e rivolto
alle aziende dei settori industria, artigianato, commercio, e turismo (domande al via
proprio da lunedì 4 luglio).

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on email
Email

Lascia un commento